BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STUDENTE CADUTO DALLA SEDIA / Christian Lombardozzi muore in classe, l’autopsia: escluso il trauma come causa (ultime notizie oggi 15 febbraio 2016)

Studente caduto dalla sedia: è morto in classe Christian Lombardozzo, ora l'autopsia. Viene esclusa la caduta e il trauma come causa, forse alla base ci sarebbe un malore o un infarto

Infophoto Infophoto

Un caso assurdo che ha visto due giorni fa uno studente caduto dalla sedia in classe e morto su colpo: Christian Lombardozzi a Roccaraso, in provincia di L’Aquila, è morto dopo essere caduto improvvisamente dal banco durante l’orario di scuola ma il mistero fin da subito ha lasciato gli inquirenti e la famiglia con molto dubbi. Ora arriva una svolta, dopo i risultati pubblicati dell’autopsia sul corpo del ragazzo 17enne: viene infatti escluso che la morte si sia verificata a causa di un evento traumatico. Sembra dunque che il motivo della caduta sia stato un malore o qualcosa di simile e che dunque la morte non si frutto del trauma provocato dalla caduta; per sapere però ora con esattezza cosa abbia provocato la morte di Christian bisognerà aspettare i risultati degli esami istologici. Rimangono comunque aperte le indagini con tre persone che sono sul registro degli indagati: la dirigente scolastica, l’insegnante che era in classe e che per primo ha tentato di rianimare il ragazzo che aveva subito perso in sensi e il responsabile della società di consulenza, responsabile della sicurezza dell’istituto scolastico. Come riporta Orizzonte Scuola dunque il malore, forse un infarto, potrebbe essere alla base della tragedia di Roccaraso: nei prossimi giorni le varie indagini sul corpo del ragazzo proveranno a fare ancora più luce su un caso al momento comunque irrisolto.

© Riproduzione Riservata.