BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTA GIULIANA/ Santo del giorno, il 16 febbraio si celebra santa Giuliana

Pubblicazione:

(InfoPhoto)  (InfoPhoto)

SANTA GIULIANA, SANTO DEL GIORNO: IL 16 FEBBRAIO SI CELEBRA SANTA GIULIANA - Il libro del Martirologio ci narra che Santa Giuliana era la sola della sua famiglia ad avere aderito alla religione cristiana, mentre il padre era un fervido adoratore delle divinità pagane. Santa Giuliana nacque a Nicomedia, nella odierna Turchia, nell'anno 285 circa e già all'età di 9 anni era stata promessa in sposa al prefetto della città, un uomo pagano di nome Eleusio. Come era di consuetudine a quei tempi, le nozze erano state combinate tra i genitori e si sarebbero svolte al compimento del diciottesimo anno di età della ragazza. Quando arrivò il giorno stabilito per le nozze, la ragazza disse che non si sarebbe mai sposata con un pagano e chiedeva che Eleusio si convertisse al Cristianesimo e si facesse battezzare. Lo sposo non gradì affatto la richiesta di Santa Giuliana e la denunciò in quanto cristiana praticante e venne imprigionata perché rinnegasse la propria fede. La Santa non volle rinunciare al tanto amato Cristianesimo e accettò con dignità la decisione del tribunale di condannarla a morte tramite decapitazione. Muore così nell'anno 305 a Nicomedia. Santa Giuliana visse nel periodo delle persecuzioni ai Cristiani volute dall'imperatore Diocleziano che ordinò atroci torture e condannò a morte una nutrita schiera di credenti. 

SANTA GIULIANA, SANTO DEL GIORNO: PROTETTRICE DEI MALATI - La Santa viene venerata in Campania, come esempio di vergine fanciulla eroica tra i primi martiri cristiani e viene considerata la santa dei malati e delle partorienti. Santa Giuliana viene spesso raffigurata con un diavolo che la tormenta e non mancano anche le raffigurazioni delle torture da lei subite in vita, tra le quali quella di essere appesa per i capelli o quella di venire tormentata con il fuoco. Le sue reliquie furono traslate nei secoli in diverse località, prima a Cuma poi a Napoli e nel monastero di Montevergine. 

SANTA GIULIANA, SANTO DEL GIORNO: FESTE A LEI DEDICATE - Le feste in onore della Santa si svolgono in alcuni comuni dove è stata proclamata patrono della città. Tra questi in Veneto c'è il comune di Cesiomaggiore, in provincia di Belluno, una graziosa cittadina situata in una ampia valle posta ai piedi delle Dolomiti. Qui si celebra la festa del patrono con una mostra e un mercato di varie merci, con una preferenza ai prodotti tipici locali. Un altro comune dove è compatrona è quello di Frattamaggiore, nella provincia di Napoli. Il giorno 16 febbraio si festeggia la Santa e anche San Sossio di Miseno, entrambi onorati con festeggiamenti e fiere. La figura di Santa Giuliana viene celebrata nel tempio cittadino, nel santorale e nella principale iconografia religiosa di Frattamaggiore. In altri comuni italiani viene nominata la Santa Patrona; tra questi si ricorda Fasso Telesino, in provincia di Benevento in Campania e Borgolavezzaro, in provincia di Novara, in Piemonte. 

I SANTI DEL 16 FEBBRAIO - Il giorno 16 febbraio si commemorano altri santi tra i quali i Santi Elia, Geremia, Isaia, Samuele e Daniele.



© Riproduzione Riservata.