BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MORTO A CALCETTO / Trinitapoli, 13enne ha un malore dopo la partita: ambulanza in ritardo e niente defibrillatori (ultime notizie oggi 17 febbraio)

Pubblicazione:

Ambulanza - Infophoto  Ambulanza - Infophoto

MUORE UN 13ENNE, PUGLIA NEWS: MALORE DOPO UNA PARTITA DI CALCETTO - Si è consumata una tragedia a Trinitapoli in provincia di Barletta, Andria e Trani dove ha perso la vita un ragazzo di appena tredici anni. Questi ha accusato un malore dopo una partita di calcetto tra amici. Il ragazzo è stato soccorso dai suoi amici che hanno prontamente chiamato l'autoambulanza. È qui però che arrivano le note più stonate, lo zio infatti ha voluto parlare subito dopo il decesso del ragazzino. Giovanni Lupo, come racconta Tgcom24, evidenzia l'arrivo in grandissimo ritardo dell'ambulanza, giunta dopo oltre trenta minuti dalla chiamata, e soprattutto dell'assenza di defibrillatori sul campo in questione. Al momento però non è stato reso noto se verrà effettuata denuncia nei confronti di chi ha agito in maniera tanto incosciente, contribuendo a un beffardo scherzo del destino a un bambino di appena tredici anni che meritava di continuare a divertersi e a sorridere.



© Riproduzione Riservata.