BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RENATO BIALETTI/ Video, il funerale: le ceneri dentro a una Moka. Il commento di Linus suscita polemiche (Oggi, 17 febbraio 2016)

Al funerale dell'imprenditore Renato Bialetti figlio dell'inventore della Moka uan caffettiera con dentro le ceneri è stata esposta davanti al'altare, ecco di cosa si tratta

I funerali di Renato Bialetti, foto dal web I funerali di Renato Bialetti, foto dal web

RENATO BIALETTI, VIDEO: IL FUNERALE. IL COMMENTO DI LINUS SUSCITA POLEMICHE (OGGI, 17 FEBBRAIO 2016) - Sono stati diversi i commenti sul web dopo il funerale di Renato Bialetti le cui ceneri sono state inserite all'interno di una grande Moka, proprio l'invenzione che l'uomo aveva portato per tantissimi anni in giro per il mondo. Sono diversi i commenti su Twitter però che hanno portato a delle battute che sicuramente non saranno state gradite dalla famiglia di Bialetti che ha perso uno dei loro cari. Sulla pagina ufficiale di Twitter di Deejay chiama Italia appare la seguente cinguettata: "Linus chiede, quando toccherà a lui, di non metterlo dentro un microfono!!", clicca qui per il post. Certo una battuta per sdrammatizzare di cui però non tutti saranno stati felici di capire l'ironia.

RENATO BIALETTI, VIDEO: IL FUNERALE. L'OMINO COI BAFFI UNA SUA CARICATURA (OGGI, 17 FEBBRAIO 2016) - Era una caricatura di Renato Bialetti, l'omino coi baffi sulla Moka. Il 93enne figlio dell'inventore della famosa caffettiera, morto la scorsa settimana in Svizzera, era forse più conosciuto per la caricatura stampata su tutte le macchine da caffè piuttosto che per la sua vera faccia. La caricatura fu realizzata dal fumettista Paul Campani. La Moka è una delle icone del Made in Italy: fu ideata da Alfonso Bialetti, ispirandosi alle donne che lavavano i panni. Divenne un successo anche per la pubblicità "Carosello". Ma non solo nel nostro paese: la celebre caffettiera è infatti esposta anche al Museo d'arte contemporanea di New York. 

RENATO BIALETTI, VIDEO: IL FUNERALE. IL VIDEO-TRIBUTO CON LE PUBBLICITÀ STORICHE (OGGI, 17 FEBBRAIO 2016) - Ha suscitato molti commenti in rete la scomparsa di Renato Bialetti, le cui ceneri sono state poste dentro una moka per il suo funerale. L'uomo coi baffi è diventato nel tempo davvero molto famoso perchè il suo marchio ha portato un prodotto tradizionale sulle tavole per la colazione di tutti gli italiani e non solo, perchè in poco tempo le caffettiere si sono mosse in tutto il mondo. Stravaganti sono anche le pubblicità che nel corso del tempo hanno giocato con l'immagine del signor Renato Bialetti e anche con i suoi famosissimi baffi. In un video trovato su Youtube ne possiamo rivivere alcuni che fanno riferimento agli anni sessanta e che regalano emozioni a chiunque le guardi. Clicca qui per il video.

RENATO BIALETTI, VIDEO: IL FUNERALE. I COMMENTI STUPITI SU TWITTER (OGGI, 17 FEBBRAIO 2016) - Ironia e stupore. Sono questi i commenti degli italiani su Twitter alla notizia che le ceneri di Renato Bialetti sono state poste dentro una caffettiera: "Ma se di Bialetti le ceneri hanno messo in una moka.. Di Giovanni Rana faranno il macinato per un Raviolone?!? #Bialetti; Stravagante il funerale #Bialetti ...direi al limite. E se gli eredi #ferrero usassero il barattolone #Nutella ?!; Ma la buffonata del morto nella moka? In chiesa! #Bialetti @Avvenire_NEI; Le ceneri di Renato #Bialetti nella Moka coi baffi. Non voglio sapere dove metteranno quelle di Rocco #Siffredi; e il prete che si presta a 'ste pagliacciate? #Bialetti il morto nella moka". Renato Bialetti è morto lo scorso 11 febbraio ad Ascona, in Svizzera. Era figlio di Alfonso Bialetti, che nel 1933 inventò la famosa moka. I funerali sono stati celebrati ieri nella chiesa di Casale Corte Cerro, nel Verbano (clicca qui per vedere il video dei funerali) 

RENATO BIALETTI, IL FUNERALE: LE CENERI DENTRO A UNA MOKA DAVANTI ALL'ALTARE (OGGI, 17 FEBBRAIO 2016) - C'è chi oggi parla di cattivo gusto, commentando la decisione dei figli del leggendario omino coi baffi, Renato Bialetti, figlio dell'inventore della Moka, scomparso alcuni giorni fa a 93 anni di età. Al funerale infatti davanti all'altare invece dell'usuale bara c'era una caffettiera Moka: dentro le ceneri dell'imprenditore scomparso. Una decisione presa dai figli. I funerali si sono tenuti a Casale Corte Cerro dove l'uomo era nato, poi i resti sono stati tumulati nel cimitero locale poco distante da dove venne seppellito il padre Alfonso Bialetti che fondò l'azienda.  Renato Bialetti aveva ceduto l'azienda nel 1986. La Moka venne ideata nel 1933 dal padre Alfonso, diventando di successo in tutto il mondo tanto che è esposta al Museo Moma di New York e alla Triennale di Milano, icona del design moderno.

© Riproduzione Riservata.