BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SAN DONATO/ Santo del giorno, il 17 febbraio si celebra san Donato

(InfoPhoto) (InfoPhoto)

Per questo motivo, visto l'ennesimo rifiuto di abbracciare la religione politeista, Eufemio decise di condannarli a morte, visto che San Donato non seguiva gli ordini che gli vennero impartiti. Trascinato di forza fuori dalle mura della città di Roma, San Donato e suo fratello vennero decapitati e le loro ossa vennero raccolte dai fedeli una volta che, le guardie romane, si assicurarono della morte dei due fratelli. 

Vicenza e Gorizia sono le due principali città dove la memoria di SanDonato viene ricordata: nel diciassette febbraio di ogni anno viene organizzato un piccolo rituale che consiste in una breve processione, che attira le folle che appunto ricordano, con preghiere, canti e grazie ad una messa solenne, quello che fece Donato durante la sua vita, aiutato dal fratello che viene anch'esso festeggiato in tale giornata.

San Costabile, o Constabile, è invece l'abate che viene venerato in questa giornata: egli si batté affinché la popolazione di Cava Dei Tirreni potesse vivere in maniera migliore e fece il possibile per salvare alcune navi che sprofondavano nelle gelide acque del mare durante un periodo di tempeste e mare agitato.

© Riproduzione Riservata.