BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BEATO CORRADO CONFALONIERI/ Santo del giorno, il 19 febbraio si celebra beato Corrado Confalonieri

(InfoPhoto) (InfoPhoto)

Ma, il miracolo più conosciuto, è quello dei Pani. Si racconta che nel 1348-1349 la Sicilia fu colpita da una terribile carestia, legata ad una minacciosa peste nera. Si dice che, in quegli anni, chiunque si rivolgesse alla vinta di beato Corrado tornava a casa con del pane caldo, direttamente impastato dalle mani degli Angeli. 

 è il patrono della città di Calendasco ove, ogni anno, si riuniscono nella Chiesa di Maria Assunta tutti i fedeli, compresi quelli provenienti da Noto, intorno al dipinto raggiante il beato e alla reliquia del pollice della sua mano sinistra. Beato Corrado é anche patrono della città di Noto, in Sicilia, ove viene ricordato con due processioni all'anno. 

Nello stesso giorno, la Chiesa Cattolica ricorda la memoria di San Giorgio, Santi Martiri della Palestina.

© Riproduzione Riservata.