BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Autostrade / Bollettino traffico e situazione: info, incidenti, code su A1 e A24 (ultime notizie in tempo reale, oggi 02 febbraio 2016)

Autostrade, il bollettino del traffico e la situazione: info, incidenti. Rallentamenti per nebbia su  A8-A14-A26. Gli aggiornamenti in tempo reale della giornata di oggi 02 febbraio 2016.

Traffico Traffico

Continuano a verificarsi disagi sulle autostrade italiane in questo inizio di giornata di un martedì 2 febbraio 2016 che non lascia presagire nulla di buono dal punto di vista della situazione del traffico. Secondo quanto diramato dall'ultimo bollettino della società "Autostrade per l'Italia", quando mancano pochi minuti alle ore 11:00 i problemi maggiori riguardano l'A1 Milano-Bologna, dove bisogna segnalare la presenza di code a tratti tra Melegnano e Bivio A1/Raccordo Tang. est MI per traffico intenso al km 1.2 in direzione Milano. Disagi anche per gli automobilisti che in questo momento stanno percorrendo l'A24 Roma-L'Aquila-Teramo, poiché il traffico intenso sulla viabilità ordinaria ha dato vita ad una coda tra Portonaccio e Bivio A24/Tangenziale est RM. Ritardi anche sull'A4 Torino-Brescia, dove il traffico è rallentato tra Sesto San Giovanni e Bivio A4/Raccordo Viale Certosa al km 126.1 in direzione Torino.

–Un inizio di giornata molto complicato: con queste parole potremmo definire le prime ore di questo martedì 2 febbraio 2016 sulle maggiori autostrade italiane. I disagi più grandi, a detta della società "Autostrade per l'Italia", riguardano in particolare la A14 Milano-Napoli-Ancona, dove sono addirittura 4 i km di coda venutisia a formare tra Castel San Pietro e Bologna Fiera a causa di un veicolo in avaria. Si limita ad un km invece la coda scaturita da un incidente tra Firenze Scandicci e Firenze Impruneta al km 295.5 dell'A1 Bologna-Roma. Al km 4.3 dell'A1 Milano-Bologna, in direzione Napoli, dobbiamo segnalare la presenza di code a tratti tra Bivio A1/Raccordo Tang. est MI e Bivio A1/Tangenziale Ovest MI per traffico intenso. Chiusura riservata alla A4 Milano-Brescia, dove il traffico intenso ha causato coda in uscita a Cavenago provenendo da Milano al km 150 in direzione Trieste.

In attesa di verificare i probabili intoppi che ostacoleranno l’uso della  nostra rete autostradale, e valutare ora per ora gli avvisi che ci metteranno in guardia dagli eventuali problemi che potremo trovare per strada, sarà bene valutare gli ultimi bollettini, capaci di darci un’idea dei possibili disagi a cui, anche oggi, martedì 2 febbraio, andremo incontro; certi abituali come i tratti impercorribili per i consueti lavori in corso, altri non prevedibili come i sempre possibili incidenti, altri ancora, parzialmente valutabili come i fenomeni meteorologici che a volta rovinano la viabilità nella nostra bella Italia. Cerchiamo ora di fare il punto della situazione in base agli ultimi bollettini arrivati che fotografano l'andamento del traffico sulla nostra rete autostradale, fornendoci un piccolo campione statistico. Come nella tarda serata del giorno prima,  un solo allerta meteo caratterizza la situazione delle nostre strade nelle ultime ore: nebbia. L'ultimo bollettino riguarda l'A8 Milano-Varese dove la nebbia a banchi sta provocando rallentamenti tra Gallarate e Varese con visibilità calcolata di 150 metri. Dello stesso tipo l'avviso arrivato sull’ A14 Bologna-Pescara, precisamente tra Marotta e Ancona sud, visibilità stimata: 90 metri. Tra Bivio A26/Diramaz. A7 Milano-Genova e Alessandria sud invece, la nebbia ha ridotto la visibilità a solo 70 metri.

© Riproduzione Riservata.