BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ISABELLA NOVENTA / News, la donna scomparsa a Padova: il fratello Paolo “stufa era accesa, Freddy è stato lì” (ultime notizie, oggi 2 febbraio 2016)

Isabella Noventa, 2 febbraio 2016, aggiornamenti sul giallo della segretaria scomparsa 16 giorni fa e di cui non si ha più alcuna notizia, emerge nuovo video che potrebbe dare una svolta. 

Isabella Noventa, scomparsa il 15 gennaio 2016 Isabella Noventa, scomparsa il 15 gennaio 2016

Interviene a Pomeriggio 5 il fratello Paolo di Isabella Noventa, la donna scomparsa a Padova che oramai da 16 giorni non si trova da nessuna parte: “ho paura, più i giorni passano e più le speranze diminuiscono. Secondo me non si è allontanata volontariamente, non tornerebbe nulla di quello che sappiamo“, e qui fa riferimento Paolo Noventa ai conti in banca e della carta di credito di Isabella che sono senza anomalie. Senza soldi e senza documenti, ritrovati normalmente a casa nel portafoglio, dove potrebbe essere andata la donna se avesse voluto allontanarsi da sola? Così crede il fratello ma anche gli inquirenti che allora analizzando le pochissime prove in mano, tra cui i video dalla piazza in cui l’amico Freddy Sorgato dice di aver portato Isabella quella drammatica notte. «Freddy amava mia sorella e non mi risulta avesse un’altra, Isa leggermente meno di lui ma comunque erano una coppia. Lei usciva solo con lui altrimenti era a casa con nostra madre e quella sera lasciò la stufa accesa il che voleva dire che è stata con Freddy, se no non l’avrebbe fatto».

Nel corso della puntata di oggi a Pomeriggio 5 viene ancora affrontato il caso di Isabella Noventa, la donna scomparsa a Padova di cui anche oggi abbiamo trattato nelle varie novità che trovare qui sotto: le indagini sono ad un bivio con le immagini delle telecamere della piazza di Padova dove è scomparsa Isabella che sono al vaglio degli inquirenti. Intanto oggi in studio da Barbara D’Urso ci sarà una intervista esclusiva all’interno del giro di amicizie di Isabella che proverà a dare qualche informazione sugli ultimi mesi e settimane della segretaria padovana che purtroppo ormai da 16 giorni non si trova. Quale il ruolo dell’amico Freddy Sorgato? La donna aveva qualche nemico in città? E sopratutto è scomparsa volontariamente o è stata uccisa? Un alone di mistero continuo che si spera nei prossimi giorni possa risolversi poco alla volta.

Non ci sono grosse novità nel caso di Isabella Noventa, fino ad ora rimasta scomparsa da 16 giorni e senza particolari indizi o prove, a parte quelle delle telecamere nella piazza dove è sparita, che sono ora al vaglio degli inquirenti. Dopo varie analisi e indagini su tutti i movimenti degli ultimi mesi della segretaria scomparsa, sono apparsi anche tutte la informazioni del conto bancario, dal quale non risulterebbero anomalie, mentre dai colleghi del Mattino di Padova spunta l’ipotesi di una carta di credito. È stata infatti trovata la sua carta di credito in questi giorni dalla Squadra Mobile di Padova che hanno dunque sottomano di movimenti collegati alla carta e quindi tutte le ultime transazioni che ha compiuto Isabella negli ultimi mesi. Che si riesca a trarre qualcosa anche da qui? Un indizio, una prova che possa dire qualche verità sul caso misterioso della sua scomparsa.

Il caso di Isabella Noventa, scomparsa a Padova ormai due settimane fa in una fredda sera, è ormai ad un bivio: di grandi prove e indizi non se ne hanno, il suo amico Freddy ha raccontato il vero sul tragitto avuto quella sera prima dalla pizzeria verso casa sua e sia dall’abitazione fino alla piazza nel centro di Padova dove avrebbe lasciato Isabella e da quel momento se ne sono perse le tracce. Ora, il fatto che non sia fermato Freddy lungo il suo tragitto fa presagire che il vero è proprio quello raccontato dall’amico/amante ballerino della donna veneta: il tutto allora si capirà analizzando la telecamera in piazza. Se infatti mostrerà anche solo un fotogramma di Isabella, sapremo che potrebbe trovarsi anche da qualche parte fuggita (la stazione è a 10 minuti dalla piazza), ma se invece non ci fosse traccia di lei nelle immagini allora il caso si complica e la versione di Freddy potrebbe essere rivista almeno negli ultimi istanti in cui avrebbe incontrato Isabella. Un bivio a cui prima o poi gli inquirenti dovranno dare un indirizzo preciso e potrebbe arrivare già dai prossimi giorni.

È stata ripresa dalle telecamere? E' questa la domanda che si stanno ponendo gli inquirenti in questi giorni sulla scomparsa di Isabella Noventa, la segretaria di 55 anni scomparsa da Padova in maniera misteriosa. Secondo quanto riporta il Mattino di Padova, la nuova analisi dei filmati della videosorveglianza del centro della città, ha dato dei nuovi risultati. Sarebbe emerso infatti un nuovo video in cui si potrebbe vedere la donna. Il filmato è stato mostrato ai familiari per capire se la donna che si vede possa essere veramente Isabella Noventa. In questo caso, la versione di Freddy Sorgato, l'ex compagno di Isabella Noventa e l'ultimo ad averla vista, verrebbe confermata. Gli inquirenti per ora hanno fatto delle ricerche sulle due auto di Freddy Sorgato ed hanno interrogato in tutto circa una dozzina di persone. Il tragitto del GPS presente nell'Audi bianca dell'uomo, la macchina che avrebbe usato per accompagnare la donna in Piazza dell'Insurrezione, ha confermato il tragitto che Freddy Sorgato aveva descritto durante il primo interrogatorio. Nel frattempo gli investigatori stanno facendo anche degli accertamenti sul conto corrente intestato alla segretaria scomparsa. Dentro, ci sono ancora i trecento euro che aveva due settimane fa.

© Riproduzione Riservata.