BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Ultime notizie/ Oggi, ultim’ora. Lorenzin: utero in affitto sia reato (20 febbraio 2016)

Ultime notizie di oggi, le ultim'ora del 20 febbraio 2016: Gloria Rosboch: ritrovato il corpo, confessa il complice dell'ex alunno. Isabella Noventa: doppio dramma, grave un sommozzatore.

Gloria RosbochGloria Rosboch

Si riaccende il dibattito sul Ddl Cirinnà, con il ministro della Salute Beatrice Lorenzin che chiede di far diventare reato l’utero in affitto. Via Twitter l’esponente di Ncd scrive infatti: “Contro utero in affitto sanzione amministrativa inutile. Deve essere reato penale con inadottabilità. O stralcio #stepchild”. La Lorenzin ribadisce quindi l’adozione per le coppie omosessuali resta il nodo critico del disegno di legge, come già aveva sottolineato il leader del suo partito Angelino Alfano. Il Partito democratico dovrà quindi decidere cosa fare, ma l’approvazione dell’articolo 5, contenente appunto la stepchild adoption, rischia di non avvenire. Probabilmente domani, durante l’assemblea del Pd, il tema verrà affrontato in qualche modo.

L'omicidio e il tentato suicidio è avvenuto questa mattina a Soleminis, in provincia di Cagliari. Gian Priamo Piras, 58 anni, ha ucciso il cognato Maurilio Vargiu, 51 anni, un ispettore di Polizia in servizio a Cagliari. Il delitto è stato compiuto da Piras nella sua casa: il cognato verso le 8 di stamattina era andato a casa di Piras. I familiari dell'omicida avevano infatti chiesto a Vargiu di andare dal cognato. Sembra infatti che l'uomo soffrisse di depressione e che, dopo la recente scomparsa della madre, avesse minacciato più volte di uccidersi. Stamattina la tragedia: Piras ha ucciso il cognato e poi ha tentato di suicidarsi: Adesso l'uomo è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Brotzu di Cagliari. 

E' previsto un ciclone alle isole Fiji: sull'arcipelaco del Pacifico è infatti in arrivo secondo le previsioni meteorologiche un ciclone di categoria 5. Il governo è già in allerta e le autorità hanno avvisato la popolazione della forte perturbazione che si sta per abbattere sulle isole: è statao addirittura decretato il coprifuoco per tutti gli abitanti. E sono già stati annullati i voli internazionali da e verso l'arcipelago. Il primo ministro Voreqe Bainimarama si è presentato per un discorso alla nazione in cui ha dichairato che il paese è sottoposto a "una grande prova": ha poi consigliato a tutti gli abitanti di stare in allerta e di prepararsi all'arrivo del ciclone e ha sottolineato che tutti devono "essere solidali e aiutarsi a vicenda".

Trovata morta Gloria Rosboch, la professoressa di Castellamonte scomparsa il 13 gennaio scorso. Roberto Obert, 54 anni, complice dell'ex allievo dj 22 anni Gabriele Defilippi, già al centro dell'attenzione per la denunciata truffa ai danni della defunta, ha permesso di ritrovare il corpo in una foresta. "L'abbiamo strangolata in auto e poi gettata via" è l'agghiacciante confessione del più anziano complice di Gabriele Defilippi,  che dalla donna era stato denunciato per una truffa di 187 mila euro ai suoi danni. Il procuratore capo Giuseppe Ferrando e il comandante del Nucleo investigativo dei carabinieri di Torino, tenente colonnello Domenico Mascoli hanno ottenuto la confessione che li hanno guidati sul luogo del ritrovamento,  coordinati anche dal comandante provinciale dell'Arma, colonnello Arturo Guarino. Arrestata anche la madre di Gabriele Defilippi per complicità.

A Padova intanto si cerca ancora il corpo di Isabella Noventa nel fiume Brenta dopo la confessione di Freddy Sorgato che ha confessato di averla uccisa durante un gioco erotico; in realtà ci sarebbero coinvolte anche la sorella di lui e la sua amate che ha messo in scena il tentativo di depistaggio vestendosi come Isabella e facendosi riprendere dalle telecamere per far credere che la povera donna si fosse allontanata volontariamente. Dramma nel dramma, un sommozzatore del corpo dei carabinieri di La Spezia arrivati come supporto nelle ricerche, è rimasto incastrato in una grata di scolo del fiume durante una battuta di ricerca; dopo diversi tentativi non andati a buon fine il sommozzatore è stato trasportato d'urgenza in ospedale con prognosi riservata ma è morto poche ore dopo.  

Nuova monoposto la SF16-H, che suscita l'entusiasmo di Sebastian Vettel:  "Una vettura fantastica, avremo una grande stagione". A sottolineare il rinnovamento, un po' di bianco a sporcare il classico rosso Ferrari, con uno stile che richiama le monoposto vincenti degli anni '70, tipo quella guidata da Niki Lauda, la celebre 312T. Maurizio Arrivabene è stato il super visore delle fasi di realizzazione. Alla domanda di un tifoso rivolta a Vettel, il campione  risponde così: "Vorrei vincere tutte le gare, andare più forte di tutti. Questo sarebbe il mio super-potere". Anche se il pilota tedesco non nasconde che "Nella scorsa stagione c'è stato un periodo difficile, c'erano aspettative e difficoltà, è innegabile. Ma questa stagione deve essere grandiosa, sarà più potente rispetto allo scorso anno".

Gianfranco Mascia, attivista dei Verdi, ha trovato un modo tutto suo di candidarsi alle comunali di Roma, scimmiottando in un video il film di animazione Masha e Orso. Il video, anch'esso realizzato con tecniche d'animazione, che raffigura un avatar del candidato alle primarie del centrosinistra, per la scelta del candidato sindaco della capitale, con tanto di orso di pezza al seguito. Uscirà in strisce quotidiane in cui la tematica principale saranno le problematiche della città. Gianfranco Mascia ha poi dichiarato: "Non sono impazzito ma ho pensato che sia meglio parlare con un orso onesto, anche se di peluche, piuttosto che con Buzzi, Carminati e Casamonica come hanno fatto altri".

Rodolfo Laganà  in scena oggi, domani, domenica e il 26, 27 e 28 febbraio a Roma con 'Nudo proprietario 2.0', al Salone Margherita ci fa sapere che; "La vera felicità è non possedere nulla, quando si possiede tanto è come entrare in un tunnel di preoccupazioni. Nel nulla non c'è stress, non ci sono differenze, non c'è scadenza. Quindi questo ti permette di vivere la vita in maniera più tranquilla". L'attore romano, pur combattendo da qualche anno con la sclerosi multipla, ci fa sapere che: "In questo momento mi sento molto proprietario della mia vita perché ho voglia di fare quello che faccio ormai da diversi anni, sarà l'età ma più cresci e più ti senti proprietario della tua vita. Quindi posso dire: ora mi ci sento".

© Riproduzione Riservata.