BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SAN PIER DAMIANI/ Santo del giorno, il 21 febbraio si celebra san Pier Damiani

(InfoPhoto)(InfoPhoto)

San Pier Damiani, divenuto ormai adulto e vecchio, non aveva le forze per poter riuscire a portare al termine tutti i vari compiti che il Papa gli assegnava. Per questo motivo, malgrado la cosa lo rendeva molto triste, San Pier Damiani decise di tornare in monastero, dove passò a miglior vita attorno all'anno 1072. 

Ravenna e Parma, ovvero le città dove San Pier Damiani trascorse la maggior parte della sua vita, dedicano una grande festa al Santo, il quale si prodigò per il ben del mondo ecclesiastico e per i suoi componenti. Oltre alla funzione religiosa, si effettua una breve processione in questi luoghi, che rendono omaggio al santo effettuando appunto un canti e preghiere in suo onore. 

La città di Metz celebra invece San Felice, un monaco che visse in quel paese e che ancora oggi viene venerato come un vero e proprio Santo patrono. Il monaco fece il possibile per poter convertire il maggior numero di persone alla religione cristiana, riuscendo nel suo intento, seppur questo obiettivo venne raggiunto col passare degli anni della sua vita e soprattutto con grande sforzo da parte sua.

© Riproduzione Riservata.