BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

UCCIDE FIGLIA 7 MESI / Video, “Ho risolto tutto, Marianna non piange più”

Una donna ha ucciso la figlia di 7 mesi ed è poi stata trovata in stato confusionale: ecco il video. La Procura di Cosenza sta indagando sulla situazione in questione.

Foto InfophotoFoto Infophoto

"Ho risolto tutto, Marianna non piange più", Giovanna Leonetti biologa di 37 anni ha parlato così al marito prima di perdere conoscienza. Francesco Luberto, avvocato, era rientrato da poco a casa e l'aveva trovata seduta su una poltrona e con una confezione di barbiturici vuota al suo fianco. È stato proprio lui a chiamare il 118 nel tentativo disperato di provare a salvare la donna. La bimba di sette mesi è arrivata senza vita all'ospedale di Santa Annunziata a Cosenza, mentre la donna in stato confusionale, sottolinea Adnkronos, sarà messa in stato di fermo dalla polizia. La bimba sarebbe stata soffocata con un cuscino nella casa di tre piani della famiglia dove c'era anche la madre di lei due piani più sopra insieme alla badante. Tutti i presenti sono stati ascoltati dal pm della Procura della Repubblica di Cosenza. Come riporta Repubblica, nella sua versione online, un'amica della donna le aveva confessato di essere esasperata perchè la piccola Marianna non la faceva dormire di notte.