BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AIUTO VIGILI/ Ausiliari delle multe: la Cassazione, contravvenzioni solo sosta strisce blu

I cosiddetti ausiliari delle multe o aiuto vigili da oggi potranno multare solo le automobili che sostino sulle strisce blu senza l'apposito pagamento, ecco la sentenza della Cassazione

Immagine di archivio Immagine di archivio

Una sentenza della Corte di Cassazione limita drasticamente le competenze dei cosiddetti ausiliari delle multe, gli aiuti vigili, personale comunale che di professione non è vigile urbano, ma ha la facoltà di fare contravvenzioni. L'unica loro competenza, dice la sentenza resa ufficiale il 16 febbraio, è quella di multare gli automobilisti che parcheggino nelle strisce blu senza pagare l'apposito tagliando o che lasciano la vettura per un tempo maggiore rispetto a quello previsto dal tagliando stesso. Nonostante esistano delibere comunali che permettono agli ausiliari ad esempio di multare auto in doppia fila o parcheggiate sui marciapiedi, tali contravvenzioni saranno annullate. Nella sentenza si fa riferimento anche al personale delle aziende di trasporto che potranno multare solo veicoli che intralciano il movimento dei mezzi pubblici.

© Riproduzione Riservata.