BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BAMBINI DISABILI/ Allontanati da parchi giochi: rapporto shock in Gran Bretagna (Oggi, 24 febbraio 2016)

Bambini disabili, rapporto shock in Gran Bretagna: allontanati da asili nido e  parchi giochi. La denuncia dell'ex ministro del Lavoro David Blunkett 

Immagini di repertorio (Infophoto) Immagini di repertorio (Infophoto)

Parchi gioco negati ai bambini disabili. In Gran Bretagnas la denuncia arriva da un rapporto dell'ex ministro del Lavoro David Blunkett, pubblicato dal quotidiano inglese Mirror. L'inchiesta è stata realizzata per il Charity Sense Found e ha rivelato che il 51% dei bambini affetti da disabilità è stato allontanato da gruppi di gioco. Il rapporto ha anche rivelato che il 95% dei genitori ha avuto la sensazione che i loro figli non avessero la stessa possibilità di giocare come gli altri bambini, mentre l'82% ha dichiarato di avere difficoltà a trovare posti in gruppi di gioco. Molti genitori di bambini disabili, continua la relazione hanno sperimentato "atteggiamenti negativi" provenienti da altre mamme e papà. E alcuni asili e gruppi di gioco hanno allontanato bambini disabili, nonostante la legge sulla parità del 2010. David Blunkett ha dichiarato che ai bambini disabili è stata tolta la possibilità di giocare "a tutti i livelli", dagli asili, ai parchi giochi, dai centri per bambini ai villaggi turistici e ha auspicato che i consigli implementino la legge per garantire la non esclusione dei bambini disabili e formino il più possibile il personale per assicurarsi che sia a conoscenza della legge.

© Riproduzione Riservata.