BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DONNE MUSULMANE, BICICLETTA VIETATA / Video, in Mercedes sì, in bici no: il divieto della comunità musulmana alle donne (Striscia la notizia)

Pubblicazione:

Striscia la Notizia, infophoto  Striscia la Notizia, infophoto

SE MAOMETTO NON VA IN BICI, IL DIVIETO DELLA COMUNITA' MUSULMANA ALLE DONNE: LA BICI NO, VIDEO (STRISCIA LA NOTIZIA, 25 FEBBRAIO 2016) - Continua l'inchiesta di Striscia la notizia, iniziata qualche giorno fa, sul rapporto fra le donne musulmane e la biciletta. In un precedente servizio, il Presidente del Centro Islamico di Milano, il dotto Ali Abu Shwaima, aveva riferito che un diamante, ovvero le donne islamiche, non può essere messo in mostra "con un mezzo così". Su una Cadillac sì, come su una Mercedes, ma a bordo di una bicicletta "iornò iornò". Secondo il Presidente Shwaima infatti "è più decoroso per una donna andare in Mercedes". Ma come si comportano le donne musulmane in una città come Milano, dove la bicicletta è molto usata per gli spostamenti? L'inviata Rajae ha voluto sondare il mistero, soprattutto perché sono tante le donne straniere a muoversi in bicicletta a Milano. Molte donne, proprio in base a queste restrizioni, non hanno mai imparato ad andare in bici, ma un'interessante iniziativa "Mamme in bicicletta" promossa dall'Istituto Luigi Cadorna di Milano, si occupa proprio di insegnare come girare sulle due ruote in tutta tranquillità. Sedici donne hanno voluto frequentare il corso sfidando i pregiudizi dei propri connazionali che le vorrebbero vedere piuttosto muoversi a piedi. Non si tratta solo di una banalità, il divieto o comunque lo scandalo che crea questo evento ha imposto ad alcune donne di richiedere di non voler essere riprese nel servizio, temendo di ricevere delle ripercussioni. Se la famiglia sapesse infatti che frequentano il corso, subirebbero delle contestazioni non felici. Ma è davvero così? L'inviata Rajae ha intervistato alcuni uomini musulmani, chiedendo come vedano la possibilità che le mogli girino in bicicletta. I commenti sono contrastanti. Uno dei primi intervistati, commenta in modo speranzoso, affermando che "la donna è andata sulla Luna e ancora parliamo di biciletta?". Positivi anche i pareri di chi si definisce "allibito" nel vedere delle donne over 50 andare in bicicletta, ma si tratta di uno stupore piacevole. Le risposte che riceve l'inviata non sono tutte così, molti contestano il fatto che se insegni ad una bambina ad andare in bicicletta, poi lo vorrà fare anche da grande. Fra i contestatori troviamo anche dei giovanissimi, evidenziando così che non si tratta di una mentalità antica ma ancora diffusa. Quale è quindi l'età in cui è consentito ad una donna andare in bicicletta? "Dopo i dieci anni basta, non ci possono più andare". Clicca qui per vedere il servizio di Striscia la Notizia



© Riproduzione Riservata.