BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALLERTA METEO/ Previsioni: rischio nubifragio in Liguria, maltempo al Centro e al Nord-Est (oggi, 27 febbraio 2016)

Allerta meteo del 27 febbraio 2016, Nessun fenomeno intenso previsto sulle nostre zone. Condizioni di maltempo con annuvolamenti estesi e compattiassociati a precipitazioni sparse.

Allerta Meteo, infophoto Allerta Meteo, infophoto

L'allerta meteo che sta interessando le regioni del centro-nord rischia di provocare dei disagi soprattutto in Liguria: il maltempo che per il momento si sta traducendo in una serie di rovesci piovosi di intensità non elevata, secondo le previsioni degli esperti potrebbe tradursi nella serata anche in piogge a carattere di nubifragio. A riportarlo è il portale specializzato "inmeteo.net", che dà nota anche della decisione dell'Arpal (agenzia regionale di protezione ambientale), di innalzare i livelli di allerta innestando il bollino arancione in tutta la regione fino alle ore 13 di domani, domenica 28 febbraio 2016. Sempre secondo l'Arpal non sono da escludere nevicate moderate a bassa quota (300/400 metri).

E' iniziato un weekend di maltempo nel nostro paese con pigge e nevicate. Secondo le previsioni di Meteo.it questa mattina sono annunciate "precipitazioni deboli e sparse su Nordovest, Emilia Romagna, regioni centrali tirreniche, in estensione dal pomeriggio a Nordest e Sardegna. In serata accentuazione del maltempo su gran parte del Centronord. Fenomeni abbondanti sul Piemonte centro-meridionale, nevosi fino a quote molto basse su Cuneese ed entroterra savonese. Nel resto del Settentrione quota neve dapprima tra 400 e 900 metri, ma in successivo graduale rialzo. Temperature: massime in calo al Nord. Venti di Scirocco, moderati o forti sui mari di ponente".

Tornando all'appuntamento con le previsioni meteo, scopriamo che oggi, sabato 27 febbraio 2016, sono previste condizioni di maltempo con annuvolamenti estesi e compatti, associati a piogge sparse, più intense ed abbondanti durante la seconda parte della giornata su Liguria e Piemonte, dove potranno tramutarsi anche in veri e propri temporali. Intorno ai 600-800 metri previste nevicate, che si verificheranno anche fino ai 200 metri su Piemonte e Valle D'Aosta. Al centro cielo in generale molto nuvoloso o coperto su tutte le regioni con deboli piogge un po' ovunque, specialmente sul settore tirrenico peninsulare; dalla serata ulteriore intensificazione dei rovesci su Toscana ed alto Lazio, dove potranno assumere anche carattere di rovescio o temporale. Al sud residua instabilità mattutina sul versante tirrenico peninsulare con associate locali piogge sulla Campania; asciutto altrove ma con molte nubi. In serata aumento della nuvolosità sulle regioni peninsulari a partire dal settore occidentale. Le temperature minime in lieve calo su Liguria, pianura Padano-Veneta, regioni adriatiche e Sicilia, senza variazioni di rilievo altrove; massime in aumento al sud e sulle regioni del medio adriatico, in flessione su Piemonte, Liguria, e generalmente stabili sul resto del paese.

© Riproduzione Riservata.