BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ULTIME NOTIZIE/ Oggi, ultim'ora: in Iran vincono i Riformisti moderati (24 gennaio 2016)

Ultime notizie, aggiornamento di oggi, domenica 28 febbraio 2016, con le ultim'ora. Renzi soddisfatto per legge Unioni Civili, vittoria dell'Iran con moderati e riformisti in testa. 

Premier Matteo Renzi, infophoto Premier Matteo Renzi, infophoto

29 seggi su 30 per i riformisti che conquistano una vittoria schiacciante a Teheran. I dati definitivi del ministero degli interni, riportati dall'Ansa, mettono in luce la vittoria dell'ex presidente Rafsajani e l'attuale presidente Rohani, tutti e due dello schieramento riformista moderato. Al decimo posto invece per Ahmad Janati, presidente del Consiglio dei Guardiaini, mentre al dodicesimo posto Mohammad Taqi Mesbah Yazdi. I partecipanti al voto sono stati il 60% rispetto ad un totale di 55 milioni di elettori possibili. 

Matteo Renzi, presente alla scuola di formazione politica del PD, ha dichiarato di essere soddisfatto del risultato ottenuto per il ddl Cirinnà. Presente anche il ministro Boschi che ha confessato di aver sentito in modo particolare la responsabilità della firma che ha dato il via alla legge. Attacca invece di nuovo Roberto Speranza che chiede ancora che venga convocato un congresso straordinario per discutere della vicenda. Il premier Matteo Renzi ha speso alcune parole dure nei confronti di sinistra radicale, conquistando i presenti che rappresentano il futuro dirigenziale del suo partito. 

Sarebbero 207 i miliardi che il Cgia di Mestre ha denunciato in riferimento al reddito della criminalità italiana. La cifra supera di molto il 10% del PIL e si rifà ai dati raccolti nel 2013. Renato Mason, presidente dell'associazione che ha stilato il documento, ha confessato di essere spaventato dal dato allarmante che stringe in una morsa d'acciaio la possibile ripresa economica del Bel Paese. La pressione fiscale ha infatti un peso maggiore sugli imprenditori che rispettano la legge che si ritrovano a dover pagare il 50% delle tasse. 

In arrivo un'ondata di maltempo in alcune regioni del Nord Italia. E' attesa una perturbazione che colpirà il Paese nei prossimi giorni, con maggiore incisività sul settentrione. Pioggia e neve quindi in arrivo, specialmente sul Sestriere dove è previsto l'arrivo di un metro e mezzo di neve. In Liguria invece prevista pioggia intensa durante le ore notturne che arriveranno a 100-150mm. Uniti protezione civile e sindaci che hanno chiesto ai cittadini di limitare le uscite ai soli casi di emergenza. Maltempo anche al sud con raffiche di scirocco con velocità superiore ai 100km/h. 

Sconfitta l'Italia per il rugby contro la Scozia che ha dimostrato una maggiore organizzazione sia dal punto di vista tecnico che di resa fisica degli atleti. La squadra capitanata da Parisse ha ottenuto una sconfitta di 36 a 20, arrivano alla terza su tre partite totali giocate. Domenica di sport oggi con il derby Juve - Inter e con Fiorentina - Napoli, evento atteso dai milioni di tifosi che in queste ore si stanno radunando nelle città e stadi interessati. 

© Riproduzione Riservata.