BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ISABELLA NOVENTA / News: novità dai filmati? La famiglia resta fiduciosa (Ultime notizie, oggi 3 febbraio 2016)

Isabella Noventa, 3 febbraio 2016, tutti gli step della notte della scomparsa, secondo la ricostruzione di Panorama in base agli elementi rilasciati pubblicamente dagli inquirenti. 

Isabella Noventa, scomparsa il 15 gennaio 2016 Isabella Noventa, scomparsa il 15 gennaio 2016

Si attende una svolta nel giallo sulla scomparsa di Isabella Noventa, la segretaria 55enne della quale si sono perse le tracce da Padova dallo scorso 15 gennaio 2016. Una svolta che, secondo le parole dell'avvocato Balduin per Il Mattino di Padova, potrebbe sopraggiungere proprio in seguito ai filmati estratti dalle telecamere di videosorveglianza. "Ci hanno detto che a breve ci convocheranno, credo quindi ci sia qualche novità", ha dichiarato il legale della famiglia che ha anticipato la presenza molto probabile di nuovi filmati importanti ai fini delle indagini. Le immagini che saranno tratte dalle telecamere del centro di Padova, saranno messe a disposizione della famiglia che potrebbe confermare l'effettiva presenza o meno di Isabella Noventa e fornire così nuovi dettagli importanti. Il giallo della segretaria di Albignasego è diventato ormai di portata nazionale, tanto che se ne discuterà nel corso della nuova puntata odierna della trasmissione Chi l'ha visto?, la quale potrebbe raccogliere interessanti avvistamenti e testimonianze. Nonostante i lunghi giorni di silenzio da quando Isabella è stata vista l'ultima volta, l'avvocato ha chiosato: "Noi continuiamo ad essere fiduciosi".

Forse siamo ad una duplice svolta per il caso di Isabella Noventa, la donna scomparsa a Padova 16 giorni fa: da un lato veniamo a conoscenza tramite agenzie che sarebbero quasi pronti i filmati delle telecamere di videosorveglianza del centro di Padova per verificare la versione data dall’amico Freddy Sorgato e dall’altra arriva la news forse più importante di giornata. Come annuncia Il Mattino di Padova, è stata accolta questa mattina la richiesta di rinvio del processo presentata qualche giorno fa dall’avvocato dei Noventa, Gian Mario Balduin: il processo contro di Paolo Noventa, Isabella Noventa e la nipote Anastasia Noventa, è stata rinviata a data da destinarsi causa scomparsa, ovviamente, della segretaria padovana. E se la pista del processo fosse più seria di quanto finora non sia stata presa? In un primo momento pareva che la donna fosse chiamata solo come testimone e invece ora spunta un suo coinvolgimento, dovendo lei rispondere di concorso nell’esercizio abusivo della professione odontoiatrica, di violazione del Testo Unico delle leggi sanitarie e insieme a fratello e nipote di interruzione di una attività di polizia giudiziaria per aver reso difficile una ispezione dei carabinieri del Nas ad Albignasego. Questo non vuol dire risolvere il caso, ma sicuramente si dovrà tener conto anche di questa possibile pista per capire dove possa essere finita Isabella.

Questa sera a Chi l’ha visto? verrà trattato il caso di Isabella Noventa, che vedete riassunto qui sotto: la donna scomparsa a Padova ancora non dà traccia di sé e le ipotesi anche più terribili vengono tenute ovviamente in conto dagli inquirenti. Questa sera ci sarà in studio, per la prima volta, l’appello della madre di Isabella e Paolo (il fratello che finora rimane l’unico ad aver parlato della famiglia Noventa): terrà un appello accorato e commosso per cercare la verità su sua figlia, anticipa l’ufficio stampa di Rai 3, lanciandolo verso chi ancora sa e non dice qualcosa, e comunque indirizzato a migliorare le indagini per chiarire quali reali piste ci siano sul conto di Isabella. Ricerche con elicotteri, unità cinofile e sommozzatori finora non hanno dato esito e della segretaria 55enne ancora non si davvero dove sia finita dopo essere scomparsa la tragica notte del 15 gennaio scorso.

Stasera il caso di Isabella Noventa verrà discusso durante la trasmissione Chi l'ha visto? per cercare di fare un po' di luce sulla scomparsa della donna. Isabella Noventa, la segretaria misteriosamente sparita da Albisagnego, in provincia di Padova, ha fatto perdere ogni traccia da due settimane. Gli investigatori mantengono l'assoluto riserbo sugli ultimi sviluppi delle indagini e sembrerebbe che per ora non si sia ancora arrivati ad una pista precisa. Tuttavia per Panorama alcuni dettagli della scomparsa della donna non quadrerebbero. L'arrivo di Isabella Noventa e dell'ex compagno Freddy Sorgato alla pizzeria Est Est Est è stato confermato dalla titolare del locale. La coppia esce dalla pizzeria verso le ore 23 e da questo momento in poi non si hanno più notizie di Isabella Noventa. Nessuna telecamera che l'ha inquadrata, nessuna cella che ha rilevato il suo cellulare. Il vuoto più totale. Dal racconto di Freddy Sorgato sappiamo che i due si sarebbero diretti a casa dell'uomo dove avrebbero trascorso all'incirca un'ora. La squadra mobile ha verificato questa versione e l'ha trovata perfettamente coerente sia da un punto di vista cronologico che oggettivo. Secondo le rilevazioni del gps installato nella macchina di Sorgato, il mezzo non si è fermato fino a che la coppia è arrivata a casa dell'uomo. Facciamo un salto di un'ora, torniamo al momento in cui Freddy Sorgato accompagna Isabella Noventa in piazza dell'Insurrezione. La macchina, secondo le telecamere, si è fermata per qualche secondo. Giusto il tempo necessario perché la donna potesse scendere dal mezzo. Ma qui si apre un altro dubbio. Nessuna telecamera inquadra Isabella Noventa mentre sta scendendo o nei minuti successivi, particolare reso difficile anche dalla scarsa qualità dei video. E' qui che si aggancia l'ultima novità su cui ancora gli inquirenti devono rispondere. Sarebbe saltato fuori un altro video, diverso da quello già mostrato al fratello Paolo, in cui viene mostrata una donna e che potrebbe essere Isabella Noventa. 

© Riproduzione Riservata.