BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GLORIA ROSBOCH / News: la madre oggi in Procura, Facebook ed e-mail potrebbero portare alla svolta? (Oggi, 5 febbraio 2016)

L'avvocato della famiglia di Gloria Rosboch sottolinea gli ultimi aggiornamenti in merito alla scomparsa della professoressa di sostegno di Castellamonte.

Gloria Rosboch Gloria Rosboch

GLORIA ROSBOCH, SENTITA IN PROCURA LA MADRE PER LA TRUFFA DA PARTE DELL’EX ALLIEVO, SI INDAGA NELLA CORRISPONDENZA DELLA DONNA SCOMPARSA (ULTIME NEWS, OGGI 5 FEBBRAIO 2016) - Parallelamente alle indagini sulla scomparsa di Gloria Rosboch, avvenuta circa 20 giorni fa da Castellamonte, procedono anche quelle per la presunta truffa ai danni della professoressa 49enne. Per tale ragione, questa mattina l'anziana madre di Gloria Rosboch è stata attesa in Procura a Torino al fine di raccontare ciò che sa in merito alla denuncia per truffa aggravata contro il giovane ex allievo Gabriele Defilippi, al quale Gloria aveva consegnato 187 mila euro per un presunto investimento all'estero poi finito male. La madre della Rosboch è stata accompagnata dall'avvocato di famiglia Stefano Caniglia, il quale ha dichiarato al quotidiano La Repubblica di Torino: "Abbiamo ripercorso le tappe della truffa e raccontato come l'insegnante sia stata vittima di un raggiro che faceva leva sui suoi sentimenti e sulle difficoltà del lavoro precario nella scuola". In merito alle indagini sulla scomparsa della professoressa, gli inquirenti sperano di giungere all'attesa svolta grazie ai messaggi Facebook ed alle e-mail che l'ex allievo e la professoressa Rosboch potrebbero essersi scambiati poco tempo prima della sua scomparsa misteriosa.

GLORIA ROSBOCH, NEWS SULLA PROFESSORESSA SCOMPARSA A CASTELLAMONTE: INDAGINI PUNTANO SUL SUO PROFILO FACEBOOK (ULITME NOTIZIE OGGI, 5 FEBBRAIO 2016) - Continuano le indagini sulla scomparsa di Gloria Rosboch, l’insegnante sparita a Castellamonte in Piemonte ormai da venti giorni: purtroppo ancora non si hanno notizie particolari di svolte, il corpo non si trova e l’unica pista che rimane in piedi è quella che si rifà alla truffa subita dalla donna per mano di un ex allievo, Gabriele D., ma che al momento non farebbe presagire comunque un tentato omicidio o sparizione del corpo. Stamani a Storie Vere su Rai 1 si è tornati sul caso Rosboch e oltre a fare il punto delle indagini l’inviata di Eleonora Daniele ha riportato la novità dalla polizia. In sostanza nelle ultime ore è divenuto oggetto di indagine da parte della Procura anche il profilo Facebook della donna. Dopo aver perso il denaro e accorta della truffa subita, Gloria ha cercato di mettersi in contatto con Gabriele anche via Fb ma senza riuscirsi. Spunterà qualcos’altro di interessante per le indagini? Lo scopriremo nei prossimi giorni, intanto le ricerche continuano, ma le speranze purtroppo diminuiscono.

GLORIA ROSBOCH NEWS, LA PROFESSORESSA SCOMPARSA NON AVEVA ALCUNA RELAZIONE CON L’EX ALUNNO: LE PAROLE DELL’AVVOCATO DI FAMIGLIA A POMERIGGIO 5 (NEWS, OGGI 5 FEBBRAIO 2016) - Che Gloria Rosboch, l'insegnante di sostegno 49enne scomparsa da Castellamonte nel torinese, possa essersi allontanata volontariamente o possa essersi suicidata, la sua famiglia lo escluderebbe categoricamente. A riferirlo è stato il legale Stefano Caniglia che, intervenuto ieri alla trasmissione di Canale 5, Pomeriggio 5, avrebbe fornito gli ultimi aggiornamenti sull'intricato caso. "L'alternativa è che purtroppo sia accaduto qualcosa", ha aggiunto l'avvocato della famiglia di Gloria Rosboch, in merito alla cui scomparsa la Procura di Ivrea avrebbe aperto un fascicolo per omicidio contro ignoti. L'attenzione degli inquirenti e dei genitori dI Gloria Rosboch, tuttavia, sembra essere attualmente rivolta al giovane Gabriel D., l'ex alunno di Gloria Rosboch ora indagato per truffa ai danni della professore scomparsa. In merito al giovane, al quale Gloria Rosboch avrebbe prestato 187 mila euro per un finto investimento finito male, il legale avrebbe specificato a Pomeriggio 5 la natura del loro rapporto. A sua detta, non ci sarebbe stata alcuna relazione tra Gloria Rosboch e il giovane ex alunno. Nonostante questo, tuttavia, Gabriele l'avrebbe illusa: "Prospettava una relazione per ingannarla", ha dichiarato l'avvocato. Gloria Rosboch, dopo la truffa, aveva reso partecipi anche i genitori che tuttavia, a detta dell'avvocato, avevano manifestato enorme preoccupazione senza però considerare l'ex allievo Gabriele un vero e proprio truffatore. Anche per la famiglia Rosboch, il giovane – ora indagato per truffa ma non per la scomparsa della professoressa – era uno di famiglia, poiché lo conoscevano sin dalla sua tenera età.

© Riproduzione Riservata.