BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GIULIO REGENI/ Studiare a rischio della vita?

Giulio Regeni (Foto dal web) Giulio Regeni (Foto dal web)

Quando politici come Di Maio, del M5s, affermano che il nostro "governo dovrebbe minacciare ed eventualmente avviare ritorsioni economiche verso l'Egitto", dicono cose che, a voler essere buoni, potremmo definire ingenue, ma che rivelano in realtà l'assoluta impreparazione di tanti nostri politici ad affrontare la gravissima crisi internazionale nel modo più efficace e realista. Il povero Regeni è probabilmente incappato in qualcosa più grande di lui: certo, quello che è successo non è in nessun modo ammissibile e giustificabile, ma è evidentemente possibile in un luogo, come l'Egitto, e il Medioriente in genere, in cui si sta combattendo una partita mortale e in cui è ormai estremamente pericoloso compiere perfino ricerche universitarie e accademiche.

© Riproduzione Riservata.