BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Festa del papà 2016/ News, Il 19 marzo: la tradizione delle zeppole di San Giuseppe (oggi, 15 marzo)

Pubblicazione:martedì 15 marzo 2016 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 16 marzo 2016, 10.59

Immagini di repertorio (Infophoto) Immagini di repertorio (Infophoto)

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI SU FESTA DEL PAPA' 2016 DEL 16 MARZO 

 

FESTA DEL PAPÀ 2016, VERSO IL 19 MARZO: LA TRADIZIONE DELLE ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE (OGGI, 15 MARZO) - Si festeggerà sabato prossimo il 19 marzo la Festa del papà 2016: una giornata dedicata a tutti i padri in cui si mangeranno i dolci tipici che per tradizione sono le zeppole di San Giuseppe fritte. Come ricorda GialloZafferano "sono un dolce tipico della cucina Italiana e derivano da una tradizione antica risalente addirittura all’epoca romana. Secondo la tradizione dell’epoca, dopo la fuga in Egitto con Maria e Gesù, San Giuseppe dovette vendere frittelle per poter mantenere la famiglia in terra straniera e, per questo motivo, i romani gli diedero il simpatico appellativo di “frittellaro”. Proprio per questo motivo, in tutta Italia, le zeppole sono i dolci tipici della festa del papà, preparati per festeggiare e celebrare la figura di San Giuseppe". Le zeppole sono per tradizione un dolce fritto anche se ogni regione d'Italia ha la sua versione: negli ultimi anni inizia ad essere apprezzata anche la variante al forno, più leggera e meno calorica.

FESTA DEL PAPÀ 2016, VERSO IL 19 MARZO: LE OFFERTE DI TRENITALIA (OGGI, 15 MARZO) - In occasione della Festa del papà 2016, che si festeggia sabato prossimo 19 marzo, per tutta la settimana Trenitalia farà viaggiare in due al prezzo di uno: fino a domenica 20 marzo si potrà acquistare la Speciale 2x1 pagando un solo biglietto a prezzo Base. Sul sito delle Ferrovie dello Stato sono spiegati i dettaglia e come comprare i biglietti: "L'offerta è valida su tutti i treni nazionali nei livelli di servizio Business, Premium e Standard e in 1^ in 2^ classe. Dalla 2X1 sono esclusi i treni regionali, il livello di servizio Executive e i servizi cuccette, VL ed Excelsior. l numero di posti è limitato, e variabile in base al treno e alla classe o al livello di servizio. Puoi acquistare l'offerta Speciale 2x1 fino alle ore 24 di due giorni prima della partenza del treno su questo sito, presso le biglietterie di stazione, le agenzie di viaggio abilitate, le self service o telefonando al Call Center (numero a pagamento). Per acquistare l'offerta Speciale 2x1 su questo sito devi selezionare 2 passeggeri (adulti) e la data in cui intendi partire tra quelle previste dall'offerta.

FESTA DEL PAPÀ 2016, VERSO IL 19 MARZO: LE ORIGINI DELLA FESTA (OGGI, 15 MARZO) - Un giorno per festeggiare tutti i padri. E' quello della Festa del papà che si celebra sabato prossimo, 19 marzo. La tradizione di dedicare una giornata alla figura paterna nasce nei primi decenni del XX secolo, complementare alla Festa della mamma. In molti Paesi la ricorrenza è fissata per la terza domenica di giugno o per l'ultima domenica di luglio. Nei paesi di tradizione cattolica la festa è associata dalla Chiesa a San Giuseppe, sposo di Maria e padre putativo di Gesù. La prima volta documentata in cui è stata celebrata la Festa del papà risale al 1908 a Fairmont in Virginia Occidentale ma fu poi la signora Sonora Smart Dodd la prima a sollecitare l'ufficializzazione della ricorrenza. La festa fu organizzata a giugno del 1910 perché in tale mese cadeva il compleanno del padre. La signora Sonora Smart Dodd non era a conoscenza dei festeggiamenti a Fairmont, si ispirò al sermone ascoltato in Chiesa durante la festa della mamma del 1909. In realtà la Festa del papà ha origini ancor più antiche: in Occidente i primi a celebrarla furono i monaci benedettini nel 1030, seguiti dai Servi di Maria nel 1324 e dai Francescani nel 1399. In Italia fino al 1977 il giorno della Festa del papà, in cui la Chiesa celebra San Giuseppe, era considerato festivo anche agli effetti civili.



© Riproduzione Riservata.