BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

TENTA LA ROVESCIATA E MUORE / Bambino perde la vita sul campo di gioco (15 marzo 2016)

Tenta la rovesciata e muore: tragica notizia arriva da Cagliari dove un bambino ha perso la vita giocando a pallone in una partitella nei campi di via San Francesco a Quartu Sant'Elena.

Foto InfophotoFoto Infophoto

Quella che arriva da Quartu Sant'Elena, in provincia di Cagliari, è una notizia che non avremmo mai voluto ricevere. Un bimbo di dieci anni, Luca Puxeddu, ha perso la vita in una maniera tragica. Pare che il ragazzino stesse giocando una partitella nei campi intorno a Via San Francesco e che dopo questa si fosse trattenuto con degli amici per proseguire a giocare. Tra un palleggio e un altro avrebbe provato una rovesciata cadendo male e battendo in maniera violenta la testa come riporta Ansa sul suo portale. Pare che i soccorsi siano arrivati tempestivamente senza però riuscire a fare nulla nonostante i tentativi di rianimarlo con le possibilità a loro disposizione.

© Riproduzione Riservata.