BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GLORIA ROSBOCH / News, Gabriele Defilippi interrogato: “Sta aprendo numerose parentesi” (Oggi, 21 marzo 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Gloria Rosboch  Gloria Rosboch

GLORIA ROSBOCH, NEWS: INTERROGATORIO INFINITO PER GABRIELE DEFILIPPI CHE PROSEGUIRA’ FINO A STASERA, EMERSI NUOVI NOMI (ULTIME NOTIZIE, OGGI 21 MARZO 2016) - Questa mattina, dalle ore 10:00 ha preso il via il lungo interrogatorio con protagonista Gabriele Defilippi, il 22enne accusato di aver ucciso Gloria Rosboch lo scorso 13 gennaio. Stando a quanto trapelato dal quotidiano "La Sentinella del Canavese", Gabriele proseguirà a deporrà almeno fino alle ore 20:00. La vita in carcere lo avrebbe già molto provato, stando alle indiscrezioni sul suo aspetto fisico. Dopo essere sceso dal furgone blindato che dal carcere lo ha condotto in Procura ad Ivrea, il 22enne è apparso dimesso e smagrito, con barba lunga. Come riferito nel corso della trasmissione Pomeriggio 5, il procuratore di Ivrea, Giuseppe Ferrando, avrebbe rivelato: "Gabriele sta aprendo numerose parentesi". Tanti i punti da chiarire, non solo relativamente al delitto di Gloria Rosboch, ma anche alla truffa dei 187 mila euro e tanti sarebbero anche i nomi che Defilippi starebbe avanzando e che avrebbero avuto un ruolo nell'intricata vicenda.

GLORIA ROSBOCH, NEWS: INTERROGATORIO A GABRIELE DEFILIPPI, STAREBBE FACENDO NOMI E COGNOMI DI ALTRE PERSONE COINVOLTE (ULTIME NOTIZIE, OGGI 21 MARZO 2016) - Gabriele Defilippi, il 22enne presunto assassino di Gloria Rosboch, è il protagonista in queste ore di un lungo interrogatorio fiume in Procura ad Ivrea, al cospetto del procuratore capo al quale sta raccontando tutta la sua verità. Non solo il delitto della professoressa ma anche altri reati ad esso collegato rientrerebbero nelle dichiarazioni di Defilippi che starebbe fornendo informazioni importanti proprio in questo momento. Il ragazzo dovrà rispondere su vari punti dell'intricata vicenda, come sottolineato nel corso della trasmissione La vita in diretta, che sta affrontando anche oggi il caso di cronaca. Gabriele, dunque, dovrà chiarire non solo l'aspetto legato alla pistola ceduta a Obert (in merito ha promesso di aiutare gli inquirenti a ritrovarla), ma anche parte dei 187 mila euro della truffa a scapito di Gloria Rosboch. Non è tutto: il 22enne starebbe anche facendo nomi e cognomi di altre persone legate a questa inchiesta per reati vicini all'omicidio. Si preannuncia una svolta sempre più importante ed imminente e che potrebbe così chiudere definitivamente il cerchio attorno al caso di Gloria Rosboch. L'avvocato del 22enne, intervistato dall'inviata della trasmissione di Rai 1 ha tenuto la bocca cucita chiedendo solo rispetto.

GLORIA ROSBOCH, NEWS: ATTESA PER LE DICHIARAZIONI DI GABRIELE DEFILIPPI, INTERROGATO OGGI IN PROCURA (ULTIME NOTIZIE, OGGI 21 MARZO 2016) - Si preannuncia un interrogatorio molto lungo, quello al quale da questa mattina si sta sottoponendo Gabriele Defilippi, presunto assassino di Gloria Rosboch, la professoressa di Castellamonte uccisa lo scorso 13 marzo. Ad affiancarlo, presso la Procura di Ivrea, è il suo avvocato difensore Perfranco Bertolino. In base alle prime informazioni che trapelano da La Stampa, questa mattina Gabriele dopo essere sceso dal furgone blindato è apparso visibilmente provato e dimagrito. Il 22enne avrebbe anche annunciato di essere pronto a svelare informazioni importanti al fine di far recuperare almeno la metà dei risparmi della famiglia di Gloria Rosboch e che avrebbe affidato al suo ex amante e complice Roberto Obert. La conclusione dell'interrogatorio è prevista per il pomeriggio odierno e potrebbe fornire dettagli utili per definire le responsabilità di altre due persone nel delitto della professoressa. Dopo Obert e Gabriele, nei prossimi giorni chiuderà il giro degli interrogatori anche Caterina Abbattista, madre del 22enne e in carcere con l'accusa di concorso in omicidio.

GLORIA ROSBOCH, NEWS: GABRIELE, "DIRO' DOVE SONO LA PISTOLA E I RISPARMI DI GLORIA" (ULTIME NOTIZIE, OGGI 21 MARZO 2016) - E' in corso a Ivrea l'interrogatorio di Gabriele Defilippi, l'ex alunno di Gloria Rosboch accusato dell'omicidio della professoressa di Castellamonte insieme con il suo amico Roberto Obert. E' stato proprio Gabriele a chiedere di essere ascoltato dal procuratore Giuseppe Ferrando, che coordina le indagini sul delitto. Il giovane ha dichiarando, come riportato da la Stampa: "Vi farò recuperare armi e quanto resta dei risparmi di Gloria". Si tratta dell'arma che Gabriele avrebbe affidato a Obert per nasconderla e recuperarla in un secondo tempo e dei 187mila euro che Gloria Rosboch ha consegnato all'ex alunno nel 2014. Per l'avvocato difensore di Defilippi, Pierfranco Bertolino, le affermazioni del suo assistito sono "credibili", come si legge sempre sul quotidiano: "Può essere un momento decisivo dell’inchiesta, per definire nei dettaglio le modalità del delitto e la divisione delle responsabilità"

GLORIA ROSBOCH, NEWS: I COMMENTI DEGLI ITALIANI SU TWITTER (ULTIME NOTIZIE, OGGI 21 MARZO 2016) - Sono sconcertati gli italiani riguardo al caso di Gloria Rosboch, la professoressa di Castellammonte uccisa lo scorso gennaio e per il cui omicidio sono accusati l'ex alunno Gabriele Defilippi e il suo amico Roberto Obert. Oggi c'è attesa per l'interrogatorio di Defilippi: che cosa dirà il ragazzo? Il giallo ha fatto discutere prima per la scomparsa della donna. Poi, dopo un mese dal giorno in cui Gloria è stata vista viva per l'ultima volta, la svolta: vengono arrestati il ragazzo e il suo amico e il corpo della professoressa viene ritrovato. Da quel momento iniziano le prime confessioni degli indagati che al momento continuano ad accusarsi a vicenda dell'omicidio. E gli italiani commentano così su Twitter il caso: "Ma possibile che nel 2016 esistano tante persone che si fanno abbindolare da un ragazzino Oltre a #GloriaRosboch anche l'amico della mamma?; I genitori di #GloriaRosboch mi fanno una tenerezza infinita...; Più sento parlare i genitori di #GloriaRosboch e più avrei voglia di avere due minuti #gabriellina tra le mani! #chilhavisto; Un colpo di scena ogni giorno nel caso di #GloriaRosboch. Sarà sicuramente il processo del secolo. E chissà cosa uscirà nel dibattimento...; Si accusano a vicenda? Sti c...i !!! devono marcire tutti e due in galera!!! Omicidio #GloriaRosboch #chilhavisto; Da queste parole si capisce che persona è Gabriele l'ho truffata però le sono rimasta amica #gloriarosboch #pomeriggio5. Queste persone come Gabriele vanno aiutate prima non dopo che qualcuno viene ucciso #GloriaRosboch #domenicalive".

GLORIA ROSBOCH, NEWS: GABRIELE DEFILIPPI INTERROGATO, LA SUA VERITA’ SUL DELITTO DELLA PROFESSORESSA E SULLA TRUFFA (ULTIME NOTIZIE, OGGI 20 MARZO 2016) - Finalmente è terminata l'attesa: dopo l'interrogatorio della passata settimana a Roberto Obert, oggi toccherà a Gabriele Defilippi raccontare la sua verità sul delitto di Gloria Rosboch. Questa volta, il 22enne in carcere con l'accusa di aver ucciso la sua ex professoressa, potrebbe contribuire a chiarire molti aspetti non solo sul delitto ma anche sulla truffa dei 187 mila euro e sul giallo della pistola che, nonostante siano state eseguite numerose ricerche anche in presenza del suo complice ed ex amante, continua a non venire alla luce. Con il nuovo interrogatorio Gabriele potrebbe addirittura dimostrare di non essere matto, sebbene nei prossimi giorni prenderà il via la perizia psichiatrica atta a provare il contrario. Defilippi sarà atteso alle ore 10:00 in punto in Procura ad Ivrea, stando alle notizie aggiornate dal quotidiano "La Stampa". Era stato lo stesso 22enne, nei giorni scorsi, a chiedere con insistenza di poter parlare con il procuratore, avanzando una importante promessa: "Vi farò recuperare armi e quanto resta dei risparmi di Gloria Rosboch". Con ogni probabilità, il suo interrogatorio sarà secretato, esattamente come accaduto per l'ex amante e complice 54enne. Fiducioso il suo avvocato, che reputa finora attendibili le intenzioni di Gabriele, al punto da asserire: "Può essere un momento decisivo dell’inchiesta, per definire nei dettaglio le modalità del delitto e la divisione delle responsabilità". Con le sue dichiarazioni, infatti, potrebbe addirittura esserci la svolta decisiva che potrebbe chiudere definitivamente il caso, non senza colpi di scena. A contribuire alla chiarezza complessiva del giallo di Gloria Rosboch, saranno anche le parole di Caterina Abbattista, madre di Gabriele ed anche lei in carcere per concorso in omicidio. La donna sarà sentita verso la metà della settimana. Da valutare anche le posizioni di altre due donne: Efisia Rossignoli, una delle tante amanti di Gabriele ed indagata per la truffa a scapito della professoressa e l'ex del 22enne, Sofia Sabhou. La ragazza di origini marocchine, pur sapendo dell'intenzione di Gabriele di "far sparire" Gloria Rosboch, non fece nulla per impedirglielo.



© Riproduzione Riservata.