BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Meteo Pasqua e Pasquetta 2016 / Previsioni del tempo Settimana Santa: sole domenica, precipitazioni lunedì (Ultime notizie oggi, 25 marzo 2016)

Meteo Pasqua e Pasquetta 2016, previsioni per la Settimana Santa: Tempo variabile con diversi cieli nuvolosi i vari momenti della giornata e leggeri piogge associate. Ultime notizie.

Immagini di repertorio (Infophoto)Immagini di repertorio (Infophoto)

Come al solito c'è chi si aspetta di passare le vacanze primaverili all'aria aperta, ma come ogni anno c'è da fare i conti con il meteo di Pasqua e Pasquetta. Per domenica sembra che il cielo sia per la maggior parte dello stivale governato dal sole anche se con qualche annuvolamento che fa presagire quello che accadrà il giorno dopo. E' così infatti che lunedì saranno moltissime le città colpite dalla pioggia e da un cielo tutto meno che sereno. Quindi se proprio dovete pensare a fare una gita fuori porta forse è meglio che vi organizzate per Pasqua, perchè a Pasquetta rischiate di dover poi rimandare tutto.

Sono previste in peggioramento le condizioni meteorologiche al Nord Italia, secondo le previsioni meteo Pasqua e Pasquetta 2016 di Meteo.it. Il peggioramento del tempo nelle regioni settentrionali è previsto già a partire da questa sera a causa dell’arrivo di una perturbazione atlantica. Questa perturbazione, che comunque è in parte contrastata dall’alta pressione dell’Anticiclone delle Azzorre, domani porterà soprattutto nuvole sul nostro paese. Le piogge saranno per lo più deboli e isolate, concentrate più che altro sulle regioni adriatiche e al Sud. Per quanto riguarda le temperature sono previste al di sotto della media stagionale e favoriranno anche deboli nevicate sull’Appennino.

E' indicato in miglioramento il tempo nel Sud Italia secondo le previsioni meteo Pasqua e Pasquetta 2016 di Meteo.it. Oggi grazie all’alta pressione dell’Anticiclone delle Azzorre il tempo nel nostro paese è tutto sommato buono. A fine giornata però previsto un nuovo temporaneo peggioramento del tempo al Nord per l’arrivo di una perturbazione atlantica. Le previsioni quindi segnalano "alternanza tra sole e nuvole al Nord ed estreme regioni meridionali con qualche pioggia, specie al mattino, su Calabria Meridionale e Sicilia Orientale; in prevalenza sereno o poco nuvoloso sul resto del Paese. Tra sera e notte tempo in peggioramento al Nordest e Centro con deboli piogge su Triveneto, Emilia Orientale, Romagna e Toscana mentre deboli nevicate imbiancheranno nuovamente le Alpi Orientali al di sopra di 1200-1400 metri. Temperature massime in leggero rialzo nel Medio Adriatico e Sud Peninsulare, in lieve calo invece in gran parte del Nord. Venti in ulteriore attenuazione, ancora moderati nord-occidentali al Sud e Isole".

Per la rubrica che monitora giorno per giorno le condizioni meteo, particolarmente utile in vista delle gite di Pasqua e Pasquetta, scopriamo che continuano fino alle prime ore del giorno appena nato, venerdì 25 marzo 2016, le piogge intense, e i probabili temporali già in atto dalla scorsa serata sulla Calabria, sulla Basilicata. Dovrebbero invece già essere superate, prima ancora del sorgere del sole, i venti di burrasca che hanno soffiato fino a tarda serata sulla Sardegna e sul Molise, comprese le mareggiate lungo le coste del sud. Al nord si dovrebbe assistere a un graduale aumento della copertura a partire dal tardo mattino sulle zone alpine e sulle aree di nordovest, dove si potrebbe assistere a leggere nevicate sulla Valle D'Aosta vicino alle zone di confine sopra ai 1200 metri. Il resto della giornata vedrà alternarsi delle schiarite e decisi rannuvolamenti anche con leggere piogge, soprattutto sul triveneto nella notte. Al centro si prevedono molte nuvole sulla Sardegna con piogge sparse, in miglioramento durante il giorno. Per il resto il cielo sereno sarà presente nella maggioranza delle regioni peninsulari, con aumenti delle coperture nel pomeriggio soprattutto su Toscana e Marche. Al sud cieli sgombri su gran parte delle regioni a parte coperture importati mattutine sulla Calabria centro-meridionale e sulla Sicilia settentrionale, con piogge associate ma miglioramenti decisi durante l’evolversi della giornata.

© Riproduzione Riservata.