BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Ultime notizie / Oggi, ultim'ora: scontro hooligan-polizia belga (27 marzo 2016)

Ultime notizie di oggi, domenica 27 marzo 2016. Una donna ha ucciso il convivente con una katana in preda all'ira. 1 morto e 2 feriti: questo il bilancio di una nuova strage di ciclisti.

Ultime notizie di oggi, infophoto Ultime notizie di oggi, infophoto

CLICCA QUI PER LE ULTIME NOTIZIE LE ULTIM'ORA DI OGGI 28 MARZO 2016

 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, DOMENICA 27 MARZO 2016 (ULTIM'ORA). SCONTRO TRA HOOLIGAN E POLIZIA IN BELGIO - La manifestazione contro la paura a Bruxelles è stata annullata, ma le falangi estreme del tifo calcistico non ci stanno e hanno messo in scena un corteo (violento, stando a quanto riportano i principali media) di protesta contro l'Isis e le stragi accadute a Bruxelles. A Place la Bourse, infatti, circa 500 facinorosi hanno manifestato e danneggiato l'arredo urbano al grido di "siamo a casa nostra". Ubriachi alcuni di questi hanno attaccato gli agenti di polizia che hanno risposto con gli idranti cercando di disperderli, anche se al momento il tentativo non pare essere stato di grande efficacia. Resta comunque alta la tensione in Belgio e le autorità sono decisamente preoccupate per il momento particolarmente vulnerabile che diverse zone della città stanno vivendo.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, DOMENICA 27 MARZO 2016 (ULTIM'ORA). ARRESTATO ALGERINO IN PROVINCIA DI SALERNO: LEGAME CON GLI ATTENTATORI DI PARIGI E BRUXELLES Un uomo algerino, Djamal Eddine Ouali, è stato arrestato a Bellizzi, in provincia di Salerno, a seguito di un mandato emesso dalle autorità belghe. Sembra infatti che facesse parte di una rete che produceva falsi documenti, utilizzati anche da alcuni terroristi delle stragi di Parigi e Bruxelles. Al momento del fermo l’uomo si trovava alla fermata di un autobus e non ha opposto alcuna resistenza agli agenti. I magistrati della Procura Generale di Salerno lo ascolteranno. C’è in particolare interesse a capire i motivi della sua presenza in Italia. Molto probabilmente si procederà poi all’estradizione. Il nome di Ouali era emerso durante una perquisizione in un covo di falsari a Saint-Galles, un sobborgo di Bruxelles, nell’ottobre scorso.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, DOMENICA 27 MARZO 2016 (ULTIM'ORA). IDENTIFICATO IL FERITO DI BRUXELLES - E' stato identificato il terrorista che è stato arrestato dalle autorità belghe in questi giorni, in seguito ad uno scontro a fuoco. Si tratta di Abderahmane Ameroud, un algerino che in precedenza era già stato condannato per l'omicidio di Mossud, un eroe della resistenza in Afghanistan. L'uomo si trova ancora in ospedale sotto stretta sorveglianza delle autorità. Verrà in seguito trasferito nel carcere di Bruges. Identificato ieri anche l'uomo con il cappello nero come Faycal Cheffou, grazie alla testimonianza di un tassista di origine marocchina. Il testimone ha raggiunto il comando di Polizia dopo aver realizzato di aver trasportato uno degli attentatori di Bruxelles. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, DOMENICA 27 MARZO 2016 (ULTIM'ORA). RENZI: "L'ITALIA SI FERMERA' SOLO DINANZI ALLA VERITÀ" - Il premier Matteo Renzi continua a mantenere una linea dura riguardo alla morte di Giulio Regeni. Unite alla sua volontà quasi la totalità politica. Renzi è deciso a contrastare la "verità di comodo" mantenuta fino ad ora dalle autorità egiziane. La moglie del capo della gang criminale, accusata dall'Intelligence egiziana come colpevole del delitto, ha smentito ogni suo coinvolgimento. Si aggiunge allo sdegno degli italiani anche la polemica nel mondo della politica: il M5S hanno accusato Gentiloni, ministro degli Esteri, di evitare volutamente le domande poste dall'opposizione. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, DOMENICA 27 MARZO 2016 (ULTIM'ORA). ORRENDO DELITTO A MILANO CON UNA SPADA DA SAMURAI - Ritrovato sabato pomeriggio un uomo ferito a morte dalla Polizia in un appartamento di Milano. L'arma del delitto è una katana di 30 cm, una spada usata dai Samurai. Valentina Aguzzi, convivente della vittima, ha impugnato l'arma in un impeto d'ira ed ha affondato il colpo recidendo l'arteria femorale di Mario Sorboli. E' stata la stessa Aguzzi a contattare il 118 e le autorità, ma su di lei grava l'accusa di omicidio volontario per il quale è previsto il carcere. Secondo alcune testimonianze, la vittima era spesso soggetto a sfoghi di rabbia e sembra che prima del delitto avesse consumato dell'alcool. La donna, prima di compiere il folle gesto, ha diretto la lama contro se stessa minacciando di uccidersi. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, DOMENICA 27 MARZO 2016 (ULTIM'ORA). DUE FERITI ED UN MORTO, UNA NUOVA STRAGE DI CICLISTI - Un morto e due feriti, questo l'ultimo bilancio di un altro incidente in cui è rimasto coinvolto un gruppo di ciclisti. L'episodio è avvenuto nella mattinata di ieri sull'Aurelia, vicino a Roma. Alla guida dell'auto si trovava una donna italiana 52enne e sulle prime si è data alla fuga. Resasi conto del gesto, la donna si è costituita recandosi al comando della Polizia Municipale. E' stata sottoposta all'alcool test, risultando negativa. Sulla donna per ora grava l'accusa di omicidio colposo plurimo. La vittima, un uomo di 76 anni, è morto all'Aurelia Hospital dopo essere stato trasportato dall'elioambulanza del 118. 

© Riproduzione Riservata.