BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MARIO PLACANICA/ G8 di Genova, minaccia il suicidio su Facebook il carabiniere che sparò a Carlo Giuliani (Oggi, 30 marzo 2016)

Pubblicazione:mercoledì 30 marzo 2016

Immagini di repertorio (Infophoto) Immagini di repertorio (Infophoto)

MARIO PLACANICA, SPARO' A CARLO GIULIANI AL G8 DI GENOVA: MINACCIA IL SUICIDIO SU FACEBOOK (OGGI, 30 MARZO 2016) - E' ricordato per aver sparato a Carlo Giuliani, uccidendolo, al G8 di Genova del 2001: il carabiniere Mario Placanica, torna alla ribalta dopo tanti anni per aver minacciato di suicidarsi su Facebook. I post sarebbero stati pubblicati sul suo profilo sul social network ma poi subito cancellati, come riportato dall'agenzia di stampa Adnkronos: "Non riesco più ad avere un finanziamento oggi l'ennesima porta chiusa sto pensando al suicidio ciao per quelli che mi hanno sostenuto non ne posso più......addio". E ha scritto ancora Mario Placanica, senza punteggiatura: "Ho sempre voluto bene all'arma oggi pomeriggio diventerò pure io un angelo dei carabinieri questo forse non piacerà agli amici ma non ho alternative gli zingari mi hanno fatto perdere due macchine una Tiguan ed una Chevrolet la Tiguan mi hanno raggirato gli zingari del quartiere Pistoia di Catanzaro (drogandomi e dicendomi che mi avrebbero dato i soldi o un altra macchina ) ed in quel periodo ero indagato e non si è degnata la Procura di Catanzaro farmela riavere, la Chevrolet mi hanno messo sotto pressione gli zingari dell'Aranceto quartiere di Catanzaro assieme ad uno noto alle forze dell'ordine Maurizio Masciari perché avevo un debito di droga di 900euro e minacciato da lui più volte l'ho dovuta vendere ma gli do i soldi, HO PERSO IL LAVORO NEL 2014 PER COLPA DELLA COCAINA E DEGLI ATTEGGIAMENTI DEI COLLEGHI, MI SONO DISINTOSSICATO ho riavuto la patente ed ora mi ritrovo senza Macchina Nessuno mi fa un prestito, che devo fare come faccio a prendere mio figlio a scuola, non possiamo manco andare al parco giochi ma lo faccio divertire e questa me la chiamate vita".

MARIO PLACANICA, SPARO' A CARLO GIULIANI AL G8 DI GENOVA: RIMOSSI I POST SU FACEBOOK IN CUI MINACCIAVA IL SUICIDIO (OGGI, 30 MARZO 2016) - Mario Placanica, ex appartenente all'Arma, dopo i fatti del 2001, è in congedo dal 2005 e attualmente disoccupato. Il procedimento a suo carico - il carabiniere è stato indagato con l'accusa di omicidio volontario per la morte di Carlo Giuliani, avvenuta durante il G8 di Genova - fu archiviato nel 2003: si trattò secondo i giudici di legittima difesa. Mario Placanica torna ora a far parlare di sè per i post pubblicati sul proprio profilo Facebook in cui avrebbe minacciato di suicidarsi. I messaggi però, dopo essere stati pubblicati, sono stati subito rimossi e al loro posto è comparso un messaggio di ringraziamento: "Grazie che mi siete vicini non so proprio cosa farei ma mi sento la fiamma nel cuore e il mio cuore batte e sento l'arma". E poi però ancora un altro post criptico in cui si legge: : "Io non cerco soldi alle persone io vorrei avere un'altra opportunità nella vita pure per i miei figli e non solo io penso che chi ha problemi nella vita ha diritto a rifarsi una vita, io non ho mai rubato ma di desolazione ce n'è tanta in giro .....auguro una buona vita a tutti....."



© Riproduzione Riservata.