BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FESTA DELLA DONNA/ 8 marzo: piccole donne crescono, l'iniziativa internazionale per le future Wonder Woman (Oggi, 5 marzo 2016)

Pubblicazione:sabato 5 marzo 2016 - Ultimo aggiornamento:domenica 6 marzo 2016, 11.29

Immagini di repertorio (Infophoto) Immagini di repertorio (Infophoto)

CLICCA QUI PER LE ULTIME FRASI E IDEE PER LA FESTA DELLA DONNA 2016, OGGI 6 MARZO 2016

 

FESTA DELLA DONNA. VERSO L'8 MARZO: PICCOLE DONNE CRESCONO, L'INIZIATIVA INTERNAZIONALE PER LE FUTURE WONDER WOMAN (OGGI, 5 MARZO 2016) - Molte le iniziative anche a livello internazionale per la Festa della donna che si terrà il prossimo 8 marzo. Al centro della festa trova un posto d'onore il mondo femminile a tutto tondo, anche delle più piccole. La campagna mondiale Because Im a girl, promossa da Plan International, mette l'accento sul diritto di ogni bambina di poter diventare una superdonna, una Wonder Woman. L'organizzazione umanitaria è promotrice dell'uguaglianza di genere, specialmente per le piccole donne che spesso non hanno molta voce nel mondo e nelle decisioni che riguardano il vissuto comune. Tutti possono sostenere l'iniziativa, grazie alle modalità descritte nel sito ufficiale di Plan International Italia, all'indirizzo plan-international.it. 

FESTA DELLA DONNA. VERSO L'8 MARZO: L'INIZIATIVA DI SOLIDARIETA' PER LE VITTIME DI VIOLENZA (OGGI, 5MARZO 2016) - In occasione della Festa della donna, che si celebra il prossimo 8 marzo, l'associazione WeWorld  invita le donne ad aderire alla campagna La voce delle donne per dare sostegno agli oltre 6 milioni di donne che in Italia subiscono violenza. Si può inviare un SMS da cellulare o chiamare da telefono fisso il 45594 per donare 2 euro. Come riportato da Io Donna, "i fondi raccolti serviranno a sostenere sia il progetto SOStegno Donna, che garantisce gli sportelli dedicati alle vittime aperti tutto l’anno 24 ore su 24 nei Pronto Soccorso dei maggiori ospedali italiani, sia i Centri WeWorld per le donne attivi nei quartieri più a rischio di violenza a Palermo Napoli e presto anche a Roma. Tra i testimonial della campagna (foto di Fabio Lovino): Alex Britti con la sua canzone sul tema Perché?, Euridice Axen, Rossella Brescia, Regina Baresi, Giulia Bevilacqua, Carolina Crescentini, Elisa di Francisca, Tosca D’Aquino, Christiane Filangieri, Chiara Francini, Caterina Guzzanti, Lucrezia Lante della Rovere, Giulia Elettra Gorietti, Veronica Maya, Clarissa Marchese e Francesca Senette". 

FESTA DELLA DONNA. VERSO L'8 MARZO: TANTE INIZIATIVE PER CELEBRARE IL GIORNO DEDICATO ALLE DONNE (OGGI, 5MARZO 2016) - Se archiviato San Valentino pensavate di averla scampata niente da fare, ci risiamo, e stavolta lo slancio va esteso, e in maniera unidirezionale, a tutto il circondario femminile. Se siete di quelli che alla Festa della donna se la cava con la solita mimosa, sappiate che oramai va sempre più di moda ricordare che la donna va messa su un piedistallo tutto l'anno, che non serve ricordarsene una volta sola e via dicendo… ma comunque se ci tenete a mantenere buoni i rapporti con quelle che vi stanno più a cuore, guai a dimenticarvene, è la base! Fortunatamente, a venire in soccorso di tutti i maschietti più pigri ci sono diverse iniziative, che potremo fare nostre per fare bella figura, oltre al classico simbolo floreale dell'8 marzo. Si va dai musei, le aree archeologiche e tutti i siti artistici gestiti dallo Stato che nell'occasione della Festa della donna vengono resi disponibili gratuitamente al gentil sesso, con tanto di visite e manifestazioni nate per celebrare i diritti delle donne in questo giorno, alla settimana gratuita (dal 5 al 13 marzo) di Kickboxing per imparare l'autodifesa, passando per le tradizionali campagne in favore delle donne vittime di abusi. Da segnalare anche, in quel di Torino, Just The Woman I Am, che si prevederà una corsa-camminata di 5,5 km nel pomeriggio, ma anche tante altre iniziative satelliti, come lo spettacolo serale di flamenco, le lezioni di danza e la conferenza su “Alimentazione e salute. Insomma non rimane che informarsi velocemente e rendersi tramiti di tutte queste belle iniziative per beneficiarne insieme alle nostre donne preferite.



© Riproduzione Riservata.