BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALLERTA METEO/ Previsioni maltempo in Campania, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Allarme codice giallo nel Lazio (oggi, 06 marzo 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Allerta Meteo, infophoto  Allerta Meteo, infophoto

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: ALLARME CODICE GIALLO NEL LAZIO (IN TEMPO REALE, OGGI 6 MARZO 2016) -E' allerta meteo per tutta la giornata di oggi nel Lazio. Il Centro funzionale regionale ha diffuso l'allarme con codice di criticità giallo per precipitazioni da sparse a diffuse con carattere di rovescio e temporale. Si annunciano anche forti raffiche di vento e locali grandinate. La regione ha diffuso un allerta del sistema di protezione civile. 

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: CONTINUA IL BOLLINO ARANCIONE SU CAMPANIA, EMILIA ROMAGNA E FRIULI VENEZIA GIULIA (IN TEMPO REALE, OGGI 6 MARZO 2016) -Miglioramento in atto nel nordovest dopo le forti piogge di ieri. Stamattina a Milano infantili il cielo è parzialmente nuvoloso. Si prevedono invece ancora piogge in Romagna e soprattutto al centro sud, Sardegna compresa. Forti temporali sono previsti in Puglia, mari tirrenici e ionici molto mossi e localmente agitati. Attenzione al pericolo di valanghe, segnala il servizio di sicurezza nazionale. Le nevicate delle ore scorse sono infatti in fase di consolidamento, si registrano lastroni poco collegati a quelli presenti e basta il passaggio di uno sciatore per provocarne il distaccamento causando valanghe. Per domani si prevedono ampie schierate al nord ma anche temporali passeggeri.

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: CONTINUA IL BOLLINO ARANCIONE SU CAMPANIA, EMILIA ROMAGNA E FRIULI VENEZIA GIULIA (IN TEMPO REALE, OGGI 6 MARZO 2016) - Prosegue la morsa di maltempo che ha riportato l'Italia verso temperature più fredde rispetto a quelle dei giorni precedenti. Se la primavera sembrava alle porte, ora ci si ritrova in un improvviso inverno che è tornato a bussare alla porta di molte regioni già da qualche giorno col maltempo. Nella giornata di oggi è previsto un leggero miglioramento nella maggior parte delle regioni, anche se i fenomeni intensi continueranno ad interessare tutte le fasce della giornata. Rimane più critica la situazione meteo della Campania, ragione per cui è previsto il bollino arancione, a causa di rovesci e pioggia intensa che previsti fino alle 11 e che continueranno nelle ore successive con carattere più lieve. Stessa situazione meteo anche per l'Emilia Romagna con pioggia intensa e forte vento fino alle 9 del mattino, per poi andare verso un lento miglioramento nelle ore successive. Forte pioggia anche in Friuli Venezia Giulia dove è prevista anche neve abbondante fino alle ore 11 della mattina. I fenomeni diventeranno più leggeri nelle ore successive della mattina e del pomeriggio, proseguendo verso la sera. Continua il forte vento nelle Marche, presente già da ieri, che durerà solo fino alle 9 per lasciare il passo a cielo sereno nelle fasce orarie seguenti. Maltempo in arrivo invece in Puglia, una delle poche regioni non toccate nelle scorse ore. Previsti infatti vento forte e pioggia intensa anche con rovesci a partire dalle 3 di questa notte e per tutta la giornata. Situazione meteo e maltempo invariata anche in Veneto, a causa di neve e pioggia intense che continueranno fino alle 12, per poi andare diminuendo nelle ore seguenti. Migliora nettamente invece la Liguria che secondo le previsioni meteo non verrà toccata dal maltempo, così come il Piemonte che aveva già guadagnato un miglioramento durante la notte di ieri e che mantengono le condizioni anche per tutta la giornata di oggi. Bollino giallo per tutte le altre regioni, con pioggia per tutta la giornata in Abruzzo, Molise ed Umbria, mentre pioggia con temporali in Toscana, Lazio, Basilicata e Calabria. Neve invece in Sardegna, dove sarà presente anche la pioggia, e Trentino Alto Adige per tutta la giornata di oggi. 

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: CODICE GIALLO DOMANI A ROMA  (IN TEMPO REALE, OGGI 05 MARZO 2016) - Le previsioni meteo fornite dagli esperti non lasciano troppo spazio alle interpretazioni: il maltempo sarà protagonista su gran parte d'Italia anche nella giornata di domani. Come riporta "Roma Today" una delle situazioni più critiche sarà quella che riguarderà la Capitale: il Centro Funzionale Regionale ha infatti comunicato che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso "un avviso di condizioni meteorologiche avverse, con indicazione che dalle prime ore di domani, domenica 6 marzo 2016, e per le successive 12-18 ore si prevede sul Lazio: il persistere di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate". Più in generale, le zone che saranno interessate da un rischio idrogeologico codice giallo sono:"Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri".

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: ESONDA IL SEVESO A MILANO. GRANELLI (ASS. SICUREZZA) ACCUSA LA REGIONE LOMBARDIA  (IN TEMPO REALE, OGGI 05 MARZO 2016) - L'ondata di maltempo che ha colpito tutto il Centro-Nord sta creando particolari disagi soprattutto in Lombardia. Come riferisce la versione online de "La Repubblica" infatti, il fiume Seveso è esondato in alcuni punti della città meneghina e anche il Lambro rischia di superare gli argini allagando le vie milanesi. Nel frattempo l'assessore alla sicurezza del Comune di Milano, Marco Granelli, ha aggiornato la situazione un paio d'ore fa con un post su Facebook nel quale spiegava:"Il Seveso continua a salire ed è ormai a cm. 200, a un metro dall'esondazione. E tutto questo mentre sul sito della Protezione civile della Regione Lombardia sulle zone della pianura centrale appare la dicitura "criticità assente" e le previsioni di ARPA parlavano di piogge deboli. Bisognerà rivedere qualcosa. Meno male che il Comune di Milano si è mosso per tempo e con AIPO alle ore 12.00 abbiamo attivato il canale scolmatore altrimenti a ora Niguarda sarebbe stata allagata". Un attacco frontale alla Regione Lombardia a guida Roberto Maroni quello di Granelli, che nel frattempo pochi minuti fa ha nuovamente aggiornato sulla situazione del Seveso definendola "molto critica ma stazionaria e "forse" in miglioramento".

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: IL CICLONE DAVIDE SFERZA IL CENTRO-NORD (IN TEMPO REALE, OGGI 05 MARZO 2016) - Come sempre in caso di pioggia forte e continua, a Milano i fiumi Seveso e Lambro sono sotto sorveglianza, la paura è che come capitato numerose volte in passato possano esondare. Il Seveso secondo le ultime informazioni è già a un solo metro dal livello di esondazione. L'assessore comunale Granelli fa sapere che verso mezzogiorno è stat attivato il canale scolmatore altrimenti si sarebbe già arrivarti all'esondazione. Polemizza anche con l'agenzia Arpa che ha comunicato criticità assente. Per domani fortunatamente a Milano e Lombardia ci dovrebbe essere tempo buono.

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: IL CICLONE DAVIDE SFERZA IL CENTRO-NORD (IN TEMPO REALE, OGGI 05 MARZO 2016) - Purtroppo anche domani domenica 6 marzo si prevede maltempo, per colpa del ciclone Davide, una perturbazione che sarà persistente fino a lunedì 8. Domani il tempo dovrebbe migliorare al nord con piogge ancora sul nordest. Continuerà a piovere invece sul centro e sud Italia: Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Sardegna, Campania, Basilicata e Puglia.Lunedì nuovo peggioramento consistente su tutta la penisola.  In quanto a oggi persiste il maltempo con nevicate anche in bassa quota soprattutto in Piemonte e Liguria.

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: IL CICLONE DAVIDE SFERZA IL CENTRO-NORD (IN TEMPO REALE, OGGI 05 MARZO 2016) - Le previsioni del tempo di oggi, sabato 5 marzo 2016, delineano una situazione di allerta meteo in particolare sul Centro-Nord. Responsabile di questa ondata di maltempo il ciclone "Davide", un sistema perturbato che secondo gli esperti del portale specializzato de "Il meteo.it" dovrebbe sferzare l'Italia con 3 "fiondate" ben distinte: la prima oggi, la seconda domenica e l'ultima lunedì. Nello specifico le previsione de "Ilmeteo.it" per oggi sono le seguenti:"Neve forte in Piemonte fino a Torino. Venti di Libeccio forti e burrascosi sul mar Ligure, fortissimi sul Tirreno. Maltempo diffuso sulle Alpi e Prealpi con neve abbondante sopra i 500/600 metri, piogge sulla Pianura Padana, più moderate sulle zone a ridosso dei rilievi. Forte maltempo con temporali e nubifragi in arrivo su Liguria e Toscana. Attenzione al Genovesato, Spezzino, Alessandrino, Pavese, Piacentino, Parmense, Massese, Lucchese.Piogge che si estenderanno anche all'Umbria e al Lazio, con possibili temporali. Più asciutto il Piemonte nel pomeriggio, nuvoloso il Sud e le isole maggiori e piogge deboli sulle Marche. Acqua alta a Venezia con 100- 110 cm di marea". 

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: PIOGGE SU NORD E GRAN PARTE DEL CENTRO ITALIA (IN TEMPO REALE, OGGI 05 MARZO 2016) - E' allerta meteo oggi per il maltempo che si sta registrando nel Nord e nel Centro Italia. Secondo le previsioni di Meteo.it ci saranno "piogge su tutto il Nord, gran parte del Centro (eccetto le coste di Abruzzo e Molise) e, a carattere più isolato, qualche acquazzone anche in Campania e Sardegna. Le piogge saranno localmente anche intense, specie al Nordovest, e accompagnate da abbondanti nevicate su Alpi e Appennino Ligure oltre 400-800 metri e sull’Appennino Emiliano al di sopra di 800-1200 metri". Ci saranno poi schiarite dal pomeriggio e il temmpo inizierà a migliorare prima al Nordovest e poi al Nordest: le schiarite potrebbero però favorire il ritorno delle nebbie nelle zone di pianura. In calo le temperature al Nord, in crescita invece al Centrosud e sulle Isole. 

ALLERTA METEO, ALLARME MALTEMPO E PREVISIONI: PIOGGE DIFFUSE ED ABBONDANTI SU LIGURIA E PIEMONTE, IN TRANSITO DAL POMERIGGIO VERSO IL NORD (IN TEMPO REALE, OGGI 05 MARZO 2016) – Secondo le previsioni meteo alle prime ore di oggi, sabato 05 marzo 2016, previste per le prossime 18-24 ore piogge diffuse ed abbondanti su Liguria e Piemonte, in transito dalla tarda mattinata sulla Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia e nel nord in generale. Le piogge si tramuteranno in nevicate a quote intorno ai 500 metri. Venti di burrasca dai quadranti meridionali su Liguria con mareggiate lungo le coste esposte, in estensione dalla tarda mattinata anche a Toscana, Appennino emiliano, Marche, Umbria, Lazio, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Stato del mare molto agitato su mar ligure. In serata attenuazione dei fenomeni ed ampie schiarite su ponente ligure, Valpadana ed Emilia Romagna ad esclusione delle aree appenniniche. Al centro situazione simile con attenuazione dei fenomeni in serata ad esclusione dell'alta Toscana dove persisteranno deboli piogge e su basso Lazio ed aree interne dove i fenomeni si attenueranno solo a fine giornata. Al sud al mattino scarsa nuvolosità sulle regioni peninsulari e qualche addensamento più compatto sulla Sicilia. Nel corso del pomeriggio nubi in aumento su Campania e Molise con piogge associate, anche su Sicilia occidentale e Puglia. Temperature minime stazionarie al sud ed in generale aumento sul resto della penisola.



© Riproduzione Riservata.