BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GLORIA ROSBOCH / News, Caterina ha favorito Gabriele nel delitto della professoressa? (Oggi, 6 marzo 2016)

Pubblicazione:domenica 6 marzo 2016 - Ultimo aggiornamento:lunedì 7 marzo 2016, 11.07

Gloria Rosboch Gloria Rosboch

CLICCA QUI PER IL CASO GLORIA ROSBOCH: LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI 7 MARZO 2016

 

GLORIA ROSBOCH, QUAL E’ STATO IL RUOLO DI CATERINA ABBATTISTA NELLA VICENDA? IL RAPPORTO CON IL FIGLIO GABRIELE AL CENTRO DEL DIBATTITO A DOMENICA IN (NEWS, OGGI 6 MARZO 2016) - Dopo le ultime novità sul caso Gloria Rosboch e che hanno visto nella giornata di ieri l’importante “no” pronunciato dal Tribunale del Riesame in risposta alla richiesta di scarcerazione di Caterina Abbattista, il giallo è approdato oggi nel corso della nuova puntata di Domenica In. L’inviato del programma di Rai 1 ha commentato la decisione del Tribunale anticipando la presenza di gravi elementi di colpevolezza a carico della madre di Gabriele Defilippi, anche lui in carcere così come il suo complice ed amante Roberto Obert. In particolare, in studio i due conduttori – Paola Perego e Salvo Sottile – insieme ai loro ospiti si sono interrogati sul ruolo della madre di Gabriele nell’intera vicenda. A fare un quadro della Abbattista è stata la criminologa Flaminia Bolzan che ha ripercorso gli elementi più importanti della sua vita privata: dalle numerose relazioni al rapporto con il figlio Gabriele, evidenziando l’assenza di autorevolezza ma allo stesso tempo anche il desiderio costante di concedere qualunque cosa al figlio. Sulla base di questo quadro, Caterina avrebbe potuto favorire Gabriele al punto tale da cercare di occultare in tutti i modi il delitto della professoressa Gloria Rosboch?

GLORIA ROSBOCH, I DUBBI DELL’EX DI GABRIELE DEFILIPPI: IL COMPORTAMENTO CON IL FRATELLO MINORE E CON GLI UOMINI (ULTIME NEWS, OGGI 6 MARZO 2016) - Le rivelazioni di Sofia Sabouh a Domenica Live nella puntata di oggi in merito a Gabriele Defilippi hanno fornito un quadro ancora più chiaro della personalità del suo ex, nonché presunto assassino di Gloria Rosboch. Non sembra combaciare quanto vissuto dalla ragazza con le ultime indiscrezioni in merito al fratellino minore 13enne, il quale sarebbe stato oggetto di minacce e non solo da parte di Gabriele. “Una volta abbiamo litigato molto perché io avevo sgridato il fratellino per una cavolata. Quando ho sentito le ultime dichiarazioni sono rimasta molto stupita”, ha commentato in merito l’ex del 22enne ora in carcere. Dopo aver dichiarato di aver appreso della relazione tra Gabriele e Obert solo dai giornali, Sofia ha sottolineato i dubbi avuti in passato sulla sua presunta omosessualità: “Quando l'ho conosciuto mi sono arrivate le foto delle mie amiche in cui lui a 16 anni si truccava, portava parrucche. Non sapevo che lui fosse con un uomo, che avesse un amante, no… Io gli ho chiesto se fosse gay dopo le foto in cui era truccato. Gli ho chiesto spiegazioni e mi ha detto che aveva un passato da esibizionista e che veniva pagato per questo”.

GLORIA ROSBOCH, SOFIA EX FIDANZATA DI GABRIELE DEFILIPPI INTERVISTATA A DOMENICA LIVE: “MAI SENTITO IL NOME DELLA PROFESSORESSA” (NEWS, OGGI 6 MARZO 2016) - A Domenica Live, nel pomeriggio odierno è intervenuta in studio Sofia Sabouh, l’ex fidanzata di Gabriele Defilippi, ora in carcere con l’accusa di aver ucciso Gloria Rosboch. La 21enne è stata protagonista di una lunga intervista che ha ripercorso l’intera relazione con Gabriele, parlando di Roberto Obert, delle tante donne del suo ex, fino al giorno in cui le rivelò l’intenzione di “eliminare” la professoressa. Su Roberto Obert ha dichiarato di averlo visto una sola volta quando faceva la babysitter: “Me lo ha presentato Caterina come amico di famiglia”. Sofia avrebbe scoperto della relazione tra Gabriele e Obert solo dai giornali: “Non sapevo nulla della sua ambiguità sessuale”. In merito alle numerose relazioni dell’ex, Sofia ha ammesso aver sentito parlare della professoressa conosciuta a Sanremo: “Avevo visto una foto di loro due insieme su Facebook e lui mi aveva detto che aveva avuto una relazione”. Dopo la fine della loro storia, Gabriele avrebbe addirittura tentato il suicidio. La ragazza ospite di Domenica Live ha quindi raccontato anche di aver saputo di Efisia, secondo la quale era molto innamorata di Gabriele e poi ancora di Federica, per la quale la loro relazione era finita. E su Gloria Rosboch: “Mai sentito il suo nome”. Il racconto di Sofia in trasmissione termina con quanto accaduto circa dieci giorni prima del delitto della professoressa, quando Gabriele le confessò l’intenzione di “far sparire” la persona che lo aveva querelato per la truffa, seguendo il consiglio di Obert e della madre Caterina. “Credevo fosse una scusa per lasciarmi”, ha chiosato.

GLORIA ROSBOCH, LA PROFESSORESSA UCCISA A CASTELLAMONTE: A DOMENICA LIVE PARLA L’EX FIDANZATA DI GABRIELE DEFILIPPI, SOFIA (ULTIME NOTIZIE, OGGI 6 MARZO 2016) - Sofia Sabouh, l'ex di Gabriele Defilippi in carcere per l'omicidio della professoressa Gloria Rosboch, è oggi ospite della trasmissione Domenica Live, condotta da Barbara d'Urso. La ragazza 21enne di origine marocchina, nei giorni scorsi si è presentata spontaneamente presso il procuratore di Ivrea al cospetto del quale è stata ascoltata come persona informata dei fatti. La giovane ha svelato una confessione shock fattale da Gabriele nei giorni precedenti al delitto di Gloria Rosboch: il suo ex le aveva rivelato, dopo aver bevuto alcool, l'intenzione di voler eliminare per sempre la professoressa di Castellamonte, in accordo con Roberto Obert e la madre Caterina Abbattista, anche loro finiti in manette per il delitto. Sofia Sabouh, tuttavia, aveva ritenuto questa una semplice scusa, credendo che il giovane volesse lasciarla. A Domenica Live, la 21enne ha iniziato il racconto della loro relazione, cominciata nell'ottobre 2014 dopo essersi conosciuti proprio nella sua abitazione, in quanto Sofia era stata assunta per fare la babysitter al suo fratellino minore.

GLORIA ROSBOCH NEWS, LA MADRE DI GABRIELE RESTA IN CARCERE: AL VAGLIO I CONTATTI TRA CATERINA E LA PROFESSORESSA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 6 MARZO 2016) - Venerdì è stata respinta l’istanza di scarcerazione di Caterina Abbattista rispetto al caso Gloria Rosboch, la professoressa di Castellamonte uccisa lo scorso 13 gennaio. La madre di Gabriele Defilippi davanti ai giudici aveva ribadito la sua estraneità ai fatti, ma a complicare la sua posizione però, oltre ai rilievi tecnici effettuati dai carabinieri del reparto investigativo di Torino, sono state le parole di Sofia, ex fidanzata di Gabriele che ha detto come la donna avrebbe appoggiato l’idea di “far sparire Gloria Rosboch”. Ora al vaglio degli inquirenti ci sono i contatti tra la Abbattista e la stessa professoressa di Castellamonte, via sms e e-mail, in cui la madre di Gabriele suggeriva a Gloria di non coinvolgere nella vicenda alcun avvocato: cosa che invece la Rosboch, giustamente, non h seguito facendosi cautelare da un legale in merito alla truffa di 187 mila euro subita dall’ex allievo 22enne.

GLORIA ROSBOCH NEWS: GABRIELE DEFILIPPI "FINGE DI ESSERE PAZZO PER EVITARE L'ERGASTOLO". CONTRO LA MAMMA INDIZI "GRAVI E PRECISI" (ULTIME NOTIZIE OGGI, 6 MARZO 2016) - Non è ancora del tutto chiara la vicenda che ha portato alla morte di Gloria Rosboch, la professoressa di Castellamonte che secondo gli inquirenti sarebbe stata uccisa dall'ex alunno Gabriele Defilippi con la complicità dell'amico/amante Roberto Obert. A fare luce sull'omicidio di Gloria Rosboch di certo non aiutano le versioni dei due protagonisti della storia, che continuano a rimbalzarsi le accuse di volta in volta, rendendo complicato il compito degli inquirenti che stanno cercando di stabilire chi materialmente abbia ucciso la povera Gloria Rosboch. L'atteggiamento di Gabriele Defilippi in particolare è apparso altalenante e scostante, ma secondo il nuovo numero del settimanale "Giallo", che sarà in edicola il prossimo 9 marzo, la sua sarebbe una strategia ben architettata. La copertina della rivista diretta da Andrea Biavardi infatti titola:"Gabriele Defilippi finge di essere pazzo per evitare l'ergastolo". Se sia realmente così lo accerteranno le perizie psichiatriche, nel frattempo la notizia più recente è quella che vede protagonista la mamma del Defilippi, Caterina Abbattista. La donna, come riporta TgCom24, sarà costretta a rimanere in carcere per decisione del Tribunale del Riesame di Torino, dal momento che a detta degli inquirenti "gli indizi contro di lei sono gravi e precisi".



© Riproduzione Riservata.