BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ASILO DI TUGLIE / Lecce, maltrattamenti su bambini: trasferita maestra in attesa dell’udienza preliminare (Pomeriggio 5, oggi 7 marzo 2016)

Pubblicazione:lunedì 7 marzo 2016

Immagini di repertorio (Infophoto) Immagini di repertorio (Infophoto)

ASILO DI TUGLIE, LECCE: MALTRATTAMENTI SU BAMBINI, TRASFERITA MAESTRA IN ATTESA DELL’UDIENZA PRELIMINARE (POMERIGGIO 5, OGGI 7 MARZO 2016) - Asilo di Tuglie (Lecce): un altro caso di scuola dove avvengono maltrattamenti e orrori su piccoli innocenti. Pomeriggio 5 oggi affronta un altro caso, questa volta nel Salento in Puglia, dove una o più maestre di una scuola primaria per l’infanzia in preda a momenti di tensioni scaricano in maniera terrificante e ordinaria sui piccoli bambini della struttura. I maltrattamenti sui bambini di un asilo di Tuglie contenuti nei filmati di una telecamera: le immagini sono state divulgate dai carabinieri di Lecce nelle scorse ore e ora ne parlano in studio da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5. I fotogrammi immortalano le scene di abusi (al momento solo presunti) commessi da L.D.F., 51enne di Alezio: lei è la maestra che nelle immagini si vede picchiare più volte un bambino, altri redarguiti e altri ancora sculacciati. È andata in scena la richiesta di rinvio a giudizio del pubblico ministero Stefania Minnini nei confronti della 51enne che al momento non è stata arrestata ma accusata di maltrattamenti verso bimbi. La donna è stata intanto trasferita ma non sospesa, nell’attesa dell’udienza preliminare: «siamo fiduciosi di poter dimostrare la completa esterniate della donna nostra assistita», l’avvocato Antonio Lanfranco, al Corriere Salentino. Stando all’inviato di Pomeriggio 5, la maestra è stata semplicemente spostata dall’asilo ad un altro della zona, su richiesta della stessa donna. Tutte le ultime notizie ora in diretta su Canale 5, nello studio di Barbara D’Urso.



© Riproduzione Riservata.