BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

8 MARZO & RIFORME/ La Boschi scivola (pure) sulla "buccia di banana" della festa delle donne

Maria Elena Boschi (Infophoto) Maria Elena Boschi (Infophoto)

E' comprensibile che alla ministra delle riforme interessino le sue, di riforme. Ma il buon gusto e una ripassata ai manuali di liceo avrebbero dovuto suggerire una prudente virata su un terreno meno scivoloso, libero da opportunismi e osanna alle azioni del governo. 

Meglio un po' di retorica, allegra, tra scambi di mimose e cene con le amiche o quella funerea delle bandiere a mezz'asta alla Camera, a memoria dei femminicidi perpetrati in crescendo. O una riflessione su quello slancio, quello spirito che permise alleanze trasversali tra donne, e tra uomini, che potrebbe ogni giorno offrire materia per ragionare su ingiustizie presenti, che vedono le donne ancora sottostimate e usate, dalle usurpazioni in campo lavorativo alla maternità surrogata, ad esempio. Si può fare questo esempio?

© Riproduzione Riservata.