BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ULTIME NOTIZIE / Oggi, ultim'ora: Matteo Renzi vuole la legge sulle intercettazioni. Il M5S insorge (10 aprile 2016)

Ultime notizie di oggi, domenica 10 aprile 2016. Il Premier Matteo Renzi richiede una legge sulle intercettazioni. Il M5S: "cambia il protagonista, ma il copione resta identico". 

Matteo Renzi, infophoto Matteo Renzi, infophoto

Durante il Consiglio dei Ministri di ieri, il premier Matteo Renzi ha attaccato duramente i magistrati di Potenza. Secondo Renzi, sarebbe ormai indispensabile stilare una legge che limiti la diffusione delle intercettazioni. Le maggiori testate nazionali, non ultimi i deputati del M5S, hanno sottolineato che l'atteggiamento del premier è simile a quello avuto da Silvio Berlusconi negli anni passati. Secondo i grillini, "cambia il protagonista, ma il copione resta identico nei quartieri della vecchia politica".

Sono importanti le ultime rivelazioni di Mohamed Abrini, l’uomo arrestato con l’accusa di aver partecipato agli attentati di Bruxelles. Alcune fonti della procura riportano che Abrini avrebbe ammesso di essere "l’uomo con il cappello" visto poco prima dell'attentato di Bruxelles. Non appena le immagini sono state diffuse dai media, Abrini avrebbe venduto il cappello ed avrebbe buttato la giacca indossata quel giorno. La sua versione deve essere ancora confermata, ma se quanto dice fosse vero sarebbe una svolta eclatante per le autorità belghe. Arrestato nei giorni scorsi anche un cittadino svedese, Osama Krayem, che potrebbe essere uno dei fiancheggiatori degli terroristi di Bruxelles.

Alcune fonti della Procura hanno riferito che si sta cercando di salvare la difficile collaborazione fra Italia ed Egitto sul caso di Giulio Regeni. Le indagini hanno subito una forte battuta d'arresto a causa del rifiuto da parte della delegazione egiziana di consegnare i tabulati telefonici per questioni di privacy. Le autorità italiane stanno preparando una rogatoria, mentre il Procuratore Generale egiziano, Mostafa Soliman, ha assicurato che da parte degli investigatori cairoti c’è la "massima volontà di giungere alla verità". Un'affermazione che rema contro a quanto avvenuto nei due giorni di summit fra i massimi esponenti. 

C'è grande attesa nel mondo del calcio per la squadra bianconera e per il Napoli. La Juve è in lizza per la conquista del quinto scudetto consecutivo, mentre il Napoli devono affrontare il Verona. Il tutto considerando che il loro giocatore di punta, Gonzalo Higuain, ha appena ricevuto quattro giornate di squalifica. L'Inter si dimostra invece vincente contro il Frosinone che inizia a vacillare in classifica. Stessa sorte anche per Carpi, a causa della sconfitta di ieri contro il Chievo. Per il motociclismo, inarrestabile Valentino Rossi che potrebbe raggiungere la prima vittoria della stagione.  

© Riproduzione Riservata.