BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Allerta meteo / Maltempo e previsioni: in serata temporali al nord, tra Milano e Torino. Caldo record in Sicilia (oggi, 13 aprile 2016)

Allerta meteo del 13 aprile 2016, Condizioni meteo generali di sereno. Nuvolosità più intensa al nord, e qualche pioggia fino a temporale. In serata si estenderà al Friuli Venezia Giulia..

Allerta Meteo, infophoto Allerta Meteo, infophoto

Un’Italia spezzata in due dal maltempo e dall’allerta meteo: tornano i temporali al nord, con la serata di oggi che vedrà le regioni sopra al Po con forti possibilità di precipitazioni a nelle città di Milano, Torino, Bergamo, Como, Brescia, Vicenza, Treviso, Padova, Friuli Venezia Giulia e Lago di Garda. Al sud invece sembra di essere in un’altra dimensione: oggi si toccano per la prima volta nella stagione, e in largo anticipo, la quota 34 gradi, con un caldo record che durerà fino a giovedì 21 quando dovrebbe tornare un ciclone atlantico che porrà fine momentanea all’anticiclone che ha portato la media massima sopra di 6-7gradi rispetto alla normale temperatura di stagione. Nel corso del weekend il caldo africano tornerà a farsi sentire in tutta Italia ma il sud comanderà sempre rispetto alle altre regioni: leggero calo termico si avrà tra le giornate di venerdì e sabato ma senza piogge, quelle rimangono per il nord in questa serata, massimo fino a domani mattina, come riporta il sito de Il Meteo.it.

Tornando all'appuntamento con le previsioni del tempo, scopriamo che oggi, mercoledì 13 aprile 2016, permangono condizioni di bel tempo generalizzata, rovinato solo da qualche fenomeno a carattere nuvoloso e di piogge leggere al nord. Le piogge potranno arrivare fino a veri e propri temporali vicino all’arco alpino e prealpino occidentale, che dal pomeriggio raggiungeranno anche le alture centro orientali e verso fine serata gran parte del Friuli Venezia Giulia. Sopra i 2000 metri di altitudine saranno possibili anche nevicate, mente sulla Lombardia,  il Veneto meridionale e sull’Emilia Romagna il cielo sarà perlopiù sgombro. Al centro il sereno sarà presente nella maggior parte delle regioni, qualche pioggia dovuta a una più intensa copertura saranno possibile sulle alture dell’Appennino tra Lazio e Abruzzo all’inizio della giornata. Il sud sarà invece baciato quasi solo da tempo sereno, turbato giusto da qualche nuvola passeggera.

© Riproduzione Riservata.