BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ALLERTA METEO / 25 aprile, le previsioni: maltempo diffuso per il ponte, temporali e calo temperature (oggi, 18 aprile 2016)

Allerta meteo, aggiornamento di lunedì 18 aprile 2016. Previste nuvole sparse in tutta Italia di media ed alta intensità. Temperatura in aumento e bel tempo invece nel Sud e Sicilia. 

Allerta Meteo, infophotoAllerta Meteo, infophoto

Brutte notizie per i vacanzieri: l’allerta meteo torna in vista del ponte 25 aprile, con il tempo che tornerà a peggiorare proprio in vista dei pochi giorni di vacanza. Non tutto è perduto ma le condizioni che si preannunciano al momento, come riporta il Meteo, non sono delle migliori. Il meteo inizierà a peggiorare tra giovedì e venerdì, con l’arrivo di qualche pioggia e temporali anche a bassa quota. L’aria fredda tornerà a spirare sulle Alpi e di conseguenza ci sarà a cascata un abbassamento delle temperature su tutto il centro-nord. Torna anche la neve sulle Alpi, anche a quote relativamente basse per il periodo primaverile che in questi giorni, specie al sud, sembra più un anticipo di estate che una continuazione dell’inverno. Incognite rimangono, come racconta Meteo Giornale, e l’entità del maltempo dipenderà dalla quantità d’aria fredda che riuscirà a raggiungere le zone di pianura e presso le coste.

Il meteo prosegue nel classico clima primaverile, con alti e bassi che non danno certezze se non al sud: l’allerta meteo oggi, seppur live, arriva per il nord Italia quando da metà pomeriggio quando le prime piogge e temporali andranno ad interessare le zone pedemontane del Piemonte, le Alpi a Nord ovest e poi a scendere fino alla Pianura Padana con Piemonte, Lombardia e anche Trentino che vedranno nuvolo e piogge nelle prossime ore fino a serata inoltrata. Veneto e Friuli vedranno deboli piogge, mentre qualche temporale potrebbe manifestarsi ai piedi dell’arco alpino in zona nord-ovest. Da segnalare anche la temperatura in leggera diminuzione al nord, mentre di tutt’altra pasta troviamo il clima al centro e soprattutto al sud, con valori abbondantemente oltre alla norma e con ventilazione meridionale comunque calda. Mari localmente mossi, specie sul Ligure e il Tirreno.

Secondo gli ultimi aggiornamenti di Il Meteo, la situazione maltempo è instabile per quanto riguarda il Triveneto dove sono previste nubi, temporali locali e piogge sparse, soprattutto sui settori montuosi. Nubi presenti anche al centro, ma con concentrazioni lievi. Si tratta infatti di una nuvolosità passeggera con deboli piogge fra Toscana e Lazio. Bel tempo invece al sud ed in Sicilia, dove sono previste anche temperature in aumento. Bel tempo du tutte le regioni e clima tipicamente primaverile. La situazione si protrarrà per tutta la giornata con un leggero miglioramento in fascia notturna. In particolare schiarita per Toscana, Emilia Romagna e Sardegna. Nuvole persistenti invece nel resto d'Italia. Con l'arrivo della primavera si ripresenta anche in Italia l'allarme pollini e conseguenti allergie. Secondo il rilevamento di 3bmeteo.it in tutte le regioni italiane sono previste alte concentrazioni di pollini, mentre l'intensità sarà media solo in Puglia. Nello specifico, per quanto riguarda i capoluoghi, è prevista una presenza media a Bari, Genova, Milano e Torino, mentre rimangono più alte tutte le restanti. 

© Riproduzione Riservata.