BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GLORIA ROSBOCH / News, i nuovi interrogatori e la posizione delle donne coinvolte nel giallo (Oggi, 2 aprile 2016)

Pubblicazione:sabato 2 aprile 2016 - Ultimo aggiornamento:domenica 3 aprile 2016, 14.36

Gloria Rosboch Gloria Rosboch

CLICCA QUI PER LE ULTIME NOTIZIE SUL CASO DI GLORIA ROSBOCH, AGGIORNATE AL 3 APRILE 2016

 

GLORIA ROSBOCH NEWS, I NUOVI INTERROGATORI E LA POSIZIONE DELLE DONNE COINVOLTE NEL GIALLO (ULTIME NOTIZIE, OGGI 2 APRILE 2016) – Sono varie le figure femminili coinvolte nel giallo della morte di Gloria Rosboch, del cui omicidio sono accusati l'ex alunno della professoressa Gabriele Defilippi e il suo amico Roberto Obert. Oltre a Caterina Abbattista, la madre di Gabriele, anche lei in carcere con l'accusa di concorso in omicidio, sono entrate in scena anche Sofia Sabhou, fidanzatina del ragazzo, ed Efisia Rossignoli, che sarebbe stata coinvolta nella truffa dei 187mila euro. Riguardo a queste ultime due è circolata nei giorni scorsi la notizia che sarebbero indagate per l'omicidio di Gloria Rosboch anche loro ma questo sarebbe ancora da verificare visto che le due donne hanno smentito di essere state iscritte nel registro degli indagati. Intanto mercoledì prossimo sarà di nuovo sentita dagli inquirenti Caterina Abbattista e c'è attesa per sapere che cosa dirà ora la madre di Gabriele Defilippi.

GLORIA ROSBOCH NEWS, LA MAMMA: "GABRIELE NON E' MATTO, E' UNA BESTIA" (ULTIME NOTIZIE, OGGI 2 APRILE 2016) – E' disperata la madre di Gloria Rosboch, la professoressa uccisa a meta gennaio scorso e per il cui delitto sono accusati l'ex alunno Gabriele Defilippi e l'amico Roberto Obert. I due al momento continuano ad accusarsi a vicenda del delitto. Ma negli ultimi giorni è giallo anche sul presunto coinvolgimento di due donne nella vicenda: Efisia Rossignoli, che sarebbe stata coinvolta nella truffa dei 187mila euro che Gloria Rosboch ha consegnato a Gabriele, e Sofia Sabhou, fidanzatina del ragazzo. La mamma di Gloria intanto si sfoga in televisione nella trasmissione di Rai Uno La vita in diretta, come riporta il Quotidiano del Canavese: "Per me Gabriele è una bestia. Adesso sta male? E' pentito? Proprio non ci credo, doveva pensarci prima Gabriele non ha problemi di mente. E' troppo preciso e puntiglioso. Vorranno farlo passare per matto, ma per me non lo è".

GLORIA ROSBOCH NEWS, DOPO L’INTERROGATORIO A GABRIELE DEFILIPPI EMERSI FINO A NOVE NOMI DI PERSONE COINVOLTE, CATERINA SARA’ PRESTO RISENTITA (ULTIME NOTIZIE, OGGI 2 APRILE 2016) – Gabriele Defilippi, presunto assassino di Gloria Rosboch, nel corso del secondo interrogatorio secretato avrebbe continuato a fare i nomi di possibili persone coinvolte nel delitto della professoressa. Potrebbero essere addirittura nove, uomini e donne, gli appartenenti alla fitta rete creata dal 22enne e che avrebbero giocato un ruolo decisivo nell'intricata vicenda. Tanti ancora i punti da chiarire e la prossima settimana potrebbe portare a nuovi attesi colpi di scena, dopo l'ultimo rappresentato dalla presunta iscrizione nel registro degli indagati di Efisia Rossignoli e Sofia Sabhou. Gli inquirenti non avrebbero confermato né smentito l'indiscrezione e le due dirette interessate nelle passate ore si sarebbero dichiarate incredule di fronte alla notizia. Intanto, secondo le novità trapelate dal quotidiano La Stampa, la giornata del prossimo mercoledì sarà la prossima tappa importante in merito al giallo di Gloria Rosboch. Non solo sarà ascoltata nuovamente la madre di Gabriele Defilippi, Caterina Abbattista, in carcere per concorso in omicidio, ma verranno anche conferiti gli incarichi peritali per gli ulteriori accertamenti irripetibili oltre all'invio da parte della Procura di nuovi avvisi di garanzia tra i quali potrebbero esserci anche quelli indirizzati alle due donne sopra citate, la cui posizione sarebbe ancora tutta da verificare. Tornando alla madre del presunto assassino di Gloria Rosboch, per il quale sarebbe del tutto estranea rispetto all'omicidio, questa parlerà di fronte al procuratore nella giornata di mercoledì, chiudendo così il giro di interrogatori ed anticipando l'atteso confronto tra il figlio e Roberto Obert, annunciato anche dal legale del primo. Sulla donna peserebbero tutte le bugie dette nei confronti della professoressa uccisa, pur essendo quasi certamente a conoscenza dei piani di Gabriele. Lo scorso 9 dicembre, durante un confronto con Gloria Rosboch, difese il figlio riferendo alla donna che i soldi (i 187 mila euro della truffa) gli erano stati presi dal suo capo e che per questo lo aveva persino picchiato. Secondo le ultime indiscrezioni emerse nel corso della passata puntata de La vita in diretta, infine, presto saranno effettuati anche accertamenti nell'armadietto della donna, operatrice sanitaria presso l'ospedale di Ivrea, per non lasciare proprio nulla di intentato.



© Riproduzione Riservata.