BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

FACEBOOK/ Alla pm piace Gabriel Garko? Ma sui social il "privato" non esiste…

InfophotoInfophoto

Anche per questo quei magistrati che, come accade ultimamente anche ai massimi livelli, rompono l'etica del silenzio e della riservatezza con giudizi persino sulla politica, rischiano di sperperare la fiducia nell'imparzialità del giudizio che invece non può venir meno nella considerazione di ogni cittadino. E in questo senso i commenti della pm, e donna, di Imperia sono indubbiamente più naturali, meno gravi, ma pur sempre una ferita a quella fiducia, un episodio piccolo ma simbolico di un'eventuale e ben più grave dimenticanza di un'etica professionale.

© Riproduzione Riservata.