BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Allerta meteo / Previsioni del tempo e bollettino pollini: piogge isolate al Nordest, bello al Nordovest (oggi, 27 aprile 2016)

Allerta meteo del 27 aprile 2016, Condizioni meteo di nuvoloso con qualche piovasco, più intensi al centro nord ma estesi un po' a tutta la penisola. Tempo migliore: al sud. .

Allerta Meteo, infophotoAllerta Meteo, infophoto

Segnala piogge isolate al Nordest l'ultimo bollettino delle previsioni del tempo di Meteo.it: previsto infatti "qualche rovescio o isolato temporale sul Veneto orientale e sul Friuli Venezia Giulia. Neve sulle Alpi orientali fino a 800 metri. Qualche pioggia isolata anche sull’Appennino settentrionale". Bello invece il tempo al Nordovest con ampi rasserenamenti. Al Centrosud nel pomeriggio il tempo sarà abbastanza soleggiato con qualche addensamento soprattutto nelle zone interne delle regioni tirreniche. Le temperature sono segnalate in aumento al Centrosud e sulle Isole. Tra domani e venerdì, secondo le previsioni del tempo, sono in arrivo altri sistemi nuvolosi, per lo più deboli, che attraverseranno il nostro Paese e che saranno accompagnati da piogge, anche se non particolarmente intense soprattutto al Centrosud. Per il weekend previsto un peggioramento del tempo più generalizzato.

Per la rubrica che serve a dare un'idea delle previsioni meteo nel nostro paese anche oggi, mercoledì 27 aprile 2016, scopriamo che il maltempo sarà presente ma non la regola, anche se qualche fenomeno intenso è previsto nelle prime ore del giorno appena iniziato, con vento forte specialmente al nord. Venendo proprio al nord fino alla seconda parte del giorno resisteranno condizioni di leggero maltempo, specie su Triveneto, Lombardia, Liguria ed Emilia Romagna. Non mancheranno piogge sparse che sopra ai 1200 metri di quota assumeranno la forma di nevicate. Oltre a zone libere da nuvolosità, la situazione tenderà a migliorare dappertutto dal pomeriggio. Al centro il miglioramento sarà generalizzato, anche se persisteranno nuvolosità più intense nelle prime ore del giorno specialmente sull'Umbria, la Toscana, le zone interne delle Marche, Abruzzo e Sardegna, e sul Lazio. Le poche piogge presenti saranno leggere. Anche al sud si avrà qualche fenomeno di leggera piovosità, che seguirà le poche nuvole presenti. La maggior parte delle regioni saranno comunque con cieli sgombri e rasserenamento diffuso.

Nuovo appuntamento con l'angolo che monitorizza la situazione degli allergeni nell'aria e i problemi conseguenti legati ai pollini che in questa stagione aumentano la loro diffusione. Facciamo un riepilogo della concentrazione nell'aria di Milano che ci darà un'idea dello stato di una delle più trafficate città d'Italia. Tra i vari allergeni che è possibile in questo periodo respirare, a una concentrazione che supera il livello minimo, ci sono i pollini di cupressacee/taxacee, che oggi sono le uniche che vengono rilevati nell'aria della zona di Milano con un livello di concentrazione alto.  Venendo a concentrazioni medie poi, nutrita la lista di allergeni riscontrabili, oggi, alcuni di questi sono: betulla, chenopodiacee/amarantacee, carpino nero, quercia, castagno, faggio, frassino comune e molte altre.

© Riproduzione Riservata.