BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Festa della libertà 2016 / Il Google Doodle per la fine dell'apartheid in Sudafrica (Oggi, 27 aprile 2016)

Festa della libertà 2016, il Google Doodle per la fine dell'apartheid in Sudafrica. Oggi si ricordano le prime elezioni democratiche con suffragio esteso a tutte le razze

Il Google DoodleIl Google Doodle

Si celebra oggi in Sudafrica la Festa della libertà 2016. E anche Google dedica un Doodle all'evento, come tributo alla generazione post-apartheid. Questa giornata segna infatti il momento in cui il Sudafrica ha rotto i confini creati dall'apartheid con la sua prima elezione democratica. Il 27 aprile 1994 si tennero le prime elezioni democratiche con suffragio esteso a tutte le razze, in cui venne eletto presidente il capo del Congresso Nazionale Africano Nelson Mandela. La Festa della libertà 2016 è diventata un simbolo di pace, unità e libertà ora goduti in tutto il paese. L'apartheid era la politica di segregazione razziale istituita nel dopoguerra dal governo di etnia bianca del Sudafrica, e rimasta in vigore fino al 1994. L'apartheid fu dichiarato crimine internazionale da una convenzione delle Nazioni Unite, votata dall'assemblea generale nel 197,3 ed entrata in vigore nel 1976, e quindi successivamente inserito nella lista dei crimini contro l'umanità.

© Riproduzione Riservata.