BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

LOLITA È MORTA OGGI/ Il 27 aprile 1986 fu uccisa la cantante veronese, accoltellata senza colpevoli dopo 30 anni

Lolita è morta oggi, la cantante veneta fu uccisa a coltellate il 27 aprile 1986. Dopo 30 anni dall'omicidio ancora non sono stati trovati i colpevoli di una vicenda tragica e sanguinaria.

Foto InfophotoFoto Infophoto

Il 27 aprile ricorre il 30esimo anniversario della morte della cantante Lolita, assassinata il 27 aprile 1986 nella sua abitazione di Lamezia Terme. Lolita, pseudonimo di Graziella Franchini, nasce in provincia di Verona nel 1950 ed inizia sin da giovanissima l'attività di cantante. Fra il 1967 ed il 1969, infatti, Lolita è già una star nelle manifestazioni del Festival di Zurigo e quello di Napoli. Nei primi anni '70 diventa un'artista a tutti gli effetti e decide, nel 1973, di partecipare al Festival di Sanremo a soli 23 anni con la canzone Innamorata io?. La canzone, per sua sfortuna, non accede alla serata finale per il voto contrario della giuria. Nonostante lo slancio avuto nei primissimi anni di carriera, la bocciatura di Sanremo viene pagato da Lolita, che si perde nell'anonimato per diversi anni, fino a tornare protagonista a livello più locale in Calabria. Ma è proprio nella sua nuova casa, a Lamezia Terme, che finisce la vita di Lolita, trovata accoltellata il 28 aprile del 1986. La cantante, che avrebbe dovuto esibirsi in serata, venne trovata seminuda in una pozza di sangue. I colpevoli del delitto, a distanza di 30 anni, non sono mai stati trovati.

© Riproduzione Riservata.