BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALFRED HITCHCOCK È MORTO OGGI / Il 29 aprile 1980 è morto nel sonno uno dei più grandi registi inglesi del genere thriller

Alfred Hitchcock è morto oggi, il 29 aprile 1980. Nel 1915, inizia il suo primo lavoro, come uno stimatore per la Henley Telegraph and Cable Company, ed è proprio qui che nasce il suo...

Foto Infophoto Foto Infophoto

Alfred Joseph Hitchcock è nato a Leytonstone, nell'Essex, in Inghilterra. Nel 1915, inizia il suo primo lavoro, come uno stimatore per la Henley Telegraph and Cable Company, ed è proprio qui che nasce il suo interesse per il cinema, in quanto Alfred va spesso al cinema ed è appassionato di letture di riviste specializzate provenienti dagli USA. Nel 1920 Hitchcock inizia a lavorare nel mondo del cinema, ma comincia come disegnatore, infatti disegna i set. Occupandosi di questo lavoro, conosce la donna che poi lo ha accompagnato nella vita, Alma Reville, che ha sposato nel 1927. Dal loro amore nasce Patricia Hitchcock. Numerosi sono i film di successo: La signora Scompare, La Taverna della Giamaica, grazie ad alcuni dei quali ha anche guadagnato la fama negli Stati Uniti. Nel 1940 la famiglia Hitchcock si trasferì a Hollywood, qui girò altri film: Sabotatori, Psyco, Complotto di famiglia, Frenzy e tanti altri ancora. Nel 1979, Hitchcock è stato nominato cavaliere, divenendo Sir Alfred Hitchcock. Il 29 aprile 1980 è morto nel sonno, era malato da tempo. E' stato un grande artista, indimenticabile, è stato il precursore di una nuova era, fonte d'ispirazione fin da sempre e tutt'oggi, soprattutto per chi è legato al genere thriller. 

© Riproduzione Riservata.