BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

DIETA DUKAN / Come funziona e le polemiche sulla perdita di peso non equilibrata: quali diete sono sane? Il caso-batteri (Report, oggi 3 aprile 2016)

Dieta Dukan, come funziona, le polemiche sulla perdita di peso e le ultime novità, nella puntata di Report, oggi 3 aprile 2016. Quali diete sono sane e fanno bene? Dibattito sul caso-batteri

InfophotoInfophoto

Si torna sempre a parlare di dieta Dukan, ogni qualvolta l’argomento passa sulla questione dieta in tv come nella vita reale, il celebre regime ipocalorico di Pierre Dukan: l’ha sdoganata la principessina inglese, Kate Middleton, prima del suo matrimonio, lanciando la moda che non accenna a decrescere anche nel 2016. Questa sera nella puntata di Report un ingente servizio dal titolo “È tutto un magna magna” di Stefania Rimini: il programma di Milena Gabanelli affronta il problema delle diete e delle perdite di peso, di ogni tipo e forma. Dieta vegana o proteica, frullati, tisane e paleodieta, dieta alcalina e per l’appunto dieta Dukan: sono moltissime, ma effettivamente qualcuna funziona davvero? E poi, sono davvero sane? Interessante il caso dei batteri di cui il nostro corpo è pieno in quantità enorme e secondo l’inchiesta che verrò mostrata, sono proprio i batteri che ci permettono di dimagrire e restare snelli. Ma in che modo? E soprattutto rimanendo con un regime sano che fa bene al corpo in ogni suo punto? La Dieta Dukan da questo punto di vista, nonostante abbia avuto un successo straordinario in tutto il mondo, Italia compresa, nutre ancora oggi moltissimi dubbi sulla sanità lasciata al corpo umano dopo il regime impostato da Pierre Dukan. La dieta prevede quattro fasi, le prima due sereno per la perdita di peso, mentre le ultime due servono per il mantenimento dello stesso: i forti problemi riguardano il fatto che la dieta è per prima cosa restrittiva e difficile composizione, oltre che esclude interi gruppi di alimenti e quindi non si può dire che sia una dieta equilibrata. I rischi evidenziati dalla comunità scientifica e dagli studi di questi anni mostrati sono disturbi renali, stanchezza, alitosi e perdita di capelli oltre che, in alcuni casi, eccessiva perdita di peso. Fa bene o no? Report proverà a rispondere questa sera, ma l’impressione è che rimarrà un punto forse irrisolto nei tempi a venire con le polemiche sula perdita di peso che alla fine si può misurare persona per persona, dato che ogni organismo ha un tempo di reazione diverso alle varie fasi della vita, dal mangiare al riposo fino all’attività fisica.

© Riproduzione Riservata.