BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FACEBOOK/ Usa, uccide due persone in macchina e posta la notizia sul social network

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

Molti esperti sostengono che l'ultima generazione, troppo immersa nella realtà virtuale soprattutto dei social network, non sappia più riconoscere la realtà. E' quello che verrebbe da dire dopo aver letto la notizia di quanto accaduto in California nei giorni scorsi dove una ragazza di 18 anni, tale Brianna Longoria, dopo aver ucciso due persone in un incidente stradale, se n'è andata tranquillamente a casa a postare la notizia sulla sua pagina Facebook. Anzi si è vantata pure perché tutti i telegiornali parlavano dell'accaduto: "Sono su tutte le news per il brutto incidente in cui sono rimaste uccise due persone". La ragazza alla guida della sua vettura non ha rispettato lo stop e ha investito un'altra macchina uccidendone i passeggeri. Lei se l'è cavata con qualche graffio. Probabilmente bisogna capire cosa la giovane intendesse davvero con quel post su Facebook, magari voleva rendere comune il disagio che stava vivendo. La polizia sta intanto investigando su perché Brianna non abbia rispettato lo stop. 



© Riproduzione Riservata.