BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ISABELLA NOVENTA / News, il fratello della vittima spera in nuovi elementi da parte dei tre arrestati (Oggi, 4 aprile 2016)

Pubblicazione:lunedì 4 aprile 2016 - Ultimo aggiornamento:lunedì 4 aprile 2016, 18.23

Isabella Noventa Isabella Noventa

ISABELLA NOVENTA NEWS: PAOLO NOVENTA CHIEDERA’ INCONTRO CON IL CAPO DELLA MOBILE E SPERA CHE MANUELA CACCO E I SORGATO DICANO LA VERITA’ (ULTIME NOTIZIE, OGGI 4 APRILE 2016) - L'aspetto legato alla sospensione delle ricerche del corpo di Isabella Noventa, addolora molto il fratello della segretaria uccisa, Paolo, il quale finora si è spesso appellato al lavoro degli inquirenti ma anche ai tre arrestati affinché possano essere riprese le ricerche della donna. Proprio per tale ragione, come sottolinea il quotidiano "Mattino di Padova", l'uomo vorrebbe presto chiedere un incontro al capo della Mobile al fine di fare chiarezza sul punto delle indagini e chiedere che le ricerche non vengano sospese definitivamente. "Parlerò con l’avvocato Balduin e insieme chiederemo di vedere il dirigente della Mobile", ha annunciato il fratello di Isabella Noventa. "So che nonostante le ricerche siano sospese gli inquirenti continuano a lavorare intensamente su questo caso. Mi auguro che questo stop sia solo momentaneo e che i tre forniscano presto nuovi elementi", ha infine dichiarato, riferendosi a Manuela Cacco e ai due fratelli Sorgato, Freddy e Debora.

ISABELLA NOVENTA NEWS: IL FRATELLO PAOLO E LA FAMIGLIA DELLA VITTIMA ATTENDONO UNA SVOLTA NEL CASO (ULTIME NOTIZIE, OGGI 4 APRILE 2016) - Le indagini sul giallo di Isabella Noventa sarebbero attualmente ad un punto fermo, dopo le confessioni di Manuela Cacco. A non voler parlare è invece Freddy Sorgato, il quale continua a trincerarsi dietro un assordante silenzio. Il quotidiano "Mattino di Padova", anche oggi ha riportato le dichiarazioni di Paolo Noventa, fratello della segretaria uccisa, il quale ha sottolineato il dolore suo e dell'intera famiglia, in particolare dell'anziana madre Ofelia: "Ora non possiamo far altro che aspettare", ha dichiarato il fratello di Isabella Noventa, in attesa come tutta la famiglia del ritrovamento del corpo della donna uccisa. Un tassello mancante, questo, e che continuerà a restare tale fino a quando non saranno riprese le operazioni di ricerca che, come annunciato dal capo della Mobile di Padova qualche giorno fa nel corso della conferenza stampa, riprenderanno solo in presenza di nuovi elementi utili ai fini delle indagini.

ISABELLA NOVENTA NEWS, LA SORELLA DI FREDDY CHIEDE FACCIA A FACCIA CON MANUELA CACCO DOPO LE SUE CONFESSIONI (ULTIME NOTIZIE, OGGI 4 APRILE 2016) - Colei che avrebbe giocato un ruolo marginale nel delitto di Isabella Noventa, Manuela Cacco, finora avrebbe rivelato il presunto movente ed il nome dell'assassino della segretaria. Debora Sorgato, dunque, è diventata la vera protagonista del giallo, sebbene nell'unica dichiarazione rilasciata abbia asserito di non aver mai fatto del male "alla signora Isabella Noventa". Ora, in base a quanto riportato dal Mattino di Padova, tra le due donne al centro del delitto sarebbe iniziata una vera e propria guerra. Non è un caso, infatti, il trasferimento della Cacco, dopo le indiscrezioni sulla sua confessione, dal carcere di Verona a quello di Venezia. Nel primo penitenziario le due donne erano separate da un solo piano e, secondo le indiscrezioni, la Sorgato avrebbe minacciato Manuela di "fargliela pagare". Le due avevano il divieto di incontrarsi ma con il trasferimento il rischio è stato debellato. Ora apprendiamo la delusione e la rabbia di Debora dopo le ultime rivelazioni, al punto da aver asserito: "Stanno gettando fango su di me". La sorella di Freddy, inoltre, avrebbe chiesto un faccia a faccia con la tabaccaia nonché ex amante del fratello. Sarà accontentata?

ISABELLA NOVENTA NEWS, SCAMBI DI ACCUSE TRA MANUELA E DEBORA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 4 APRILE 2016) - Freddy Sorgato dal caso di Isabella Noventa sembra improvvisamente diventato marginale, quando fino a pochi giorni fa era considerato l’assassino della sua ex compagna, dopo la confessione che non aveva però mai convinto fino in fondo. Dopo le accuse invece ufficiali di Manuela Cacco verso la sorella di Freddy, Debora Sorgato, il caso ha svoltato e ora assistiamo allo scambio di accuse tra le due donne, molto amiche prima del delitto ma che ora sembrano lanciarsi coltelli ogni volta che parlano con gli inquirenti. «Stanno gettando fango su di me», accusa Debora furiosa dopo le rivelazioni sulle parole della tabaccaia: in carcere a Verona, la sorella di Freddy con un passato legato a molti morti sospette, vorrebbe un confronto diretto con Manuela ma gli investigatori hanno giustamente pensato di non permettere al momento questa possibilità e hanno così trasferito vicino a Venezia la tabaccaia amante di Freddy Sorgato. Un reciproco scambio di accuse, con tutti i protagonisti che ancora devono sciogliere il mistero principe di questo orrendo fatto di cronaca: che fine ha fatto il corpo di Isabella Noventa?

ISABELLA NOVENTA, NEWS: GRAVI ELEMENTI INDIZIARI A CARICO DI FREDDY E DEBORA SORGATO, PRESTO LA SVOLTA DECISIVA? (ULTIME NOTIZIE, OGGI 4 APRILE 2016) - La settimana in partenza potrebbe finalmente portare ad alcune importanti risposte nel giallo di Isabella Noventa, la segretaria di Albignasego, in provincia di Padova, uccisa lo scorso 15 gennaio. Accusati di omicidio premeditato ed attualmente in carcere sono la tabaccaia Manuela Cacco e i due fratelli, Freddy e Debora Sorgato. L'attenzione degli inquirenti è proprio concentrata su quest'ultima che, secondo il racconto della Cacco, si sarebbe resa l'autrice diretta del delitto di Isabella Noventa. Mentre gli inquirenti analizzano parola per parola ogni dichiarazione dell'unica indagata che finora ha deciso di collaborare, Freddy e Debora proseguono nella loro strategia del silenzio che potrebbe però presto essere caratterizzata da un importante colpo di scena. Nelle prossime ore, infatti, terminerà l'attesa in merito agli esami di laboratorio compiuti nella villetta dell'autotrasportatore ed ex fidanzato di Isabella Noventa, ma anche nell'auto dei due fratelli Sorgato. Finora sarebbero emerse tracce sospette in merito alle quali, da un primo test, si sarebbe accertata la loro natura. Si tratterebbe, infatti, di tracce ematiche il cui Dna però non andrebbe a coincidere con quello della vittima. Si era parlato anche di una quarta persona coinvolta nel delitto e presente sulla scena del crimine - la villetta di Freddy e nello specifico la cucina - ma l'indiscrezione è stata prontamente smentita dal capo della Mobile di Padova. Attesa anche per gli esiti degli esami compiuti nella seconda auto di Freddy e nella Polo Volkswagen di Debora con la quale la donna accompagnò Manuela in Piazza dei Signori a Padova per la realizzazione della messinscena dagli esiti disastrosi. Intanto, come sottolinea il quotidiano "Mattino di Padova", nei confronti di Freddy e Debora, sebbene continuino a restare in silenzio, peserebbero forti elementi indiziari nonostante la mancanza della prova regina rappresentata dal corpo di Isabella Noventa. Anche per tale ragione, la settimana si prospetta decisiva in quanto il cerchio potrebbe stringersi sempre di più lasciando ipotizzare la chiusura definitiva del caso prima dell'estate.



© Riproduzione Riservata.