BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALLERTA METEO/ Allarme maltempo e previsioni del tempo: crollo termico nelle prossime ore (oggi, 07 aprile 2016)

Allerta meteo del 7 aprile 2016, Condizioni meteo generali medie. Nuvolosità e qualche fenomeno, più intenso in Lombardia, Trentino Alto Adige e in Sicilia, dove il vento soffierà forte.

Allerta Meteo, infophoto Allerta Meteo, infophoto

Dopo la temperatura la di sopra della media stagionale che si sta registrando in Italia in questi giorni, da domani le previsioni del tempo indicano un crollo termico. Per quanto riguarda il meteo dunque ci sarà un calo delle temperature dovuto all'arrivo di due perturbazioni sul nostro paese. A segnalare questo cambio climatico è Meteo.it. Oggi le temperature massime sono in lieve calo, ma ancora sopra la media: "punte dai 15 ai 21 gradi al Nord, dai 20 ai 26 gradi sulle centrali tirreniche al Sud e Isole maggiori". Ma tra domani e sabato il clima tornerà ad essere in linea con le medie di stagione, facendo registrare un calo termico.

E' in arrivo il maltempo sul nostro paese. Sono queste le ultime previsioni del tempo di Meteo.it. Secondo l'ultimo bollettino meteo infatti sono segnalate due perturbazioni sull'Italia: "fra oggi e sabato saremo alle prese con una fase di maltempo causata dal passaggio di due perturbazioni, una di origine africana (la n°2 del mese), l’altra di origine nord atlantica (la n°3), che oltre a causare precipitazioni diffuse, determineranno anche un sensibile crollo termico, specie fra venerdì e sabato quando in alcune regioni passeremo bruscamente da un clima 'avanti di un paio di mesi' a un clima 'indietro' di un mese. Durante questo periodo torneremo a veder imbiancarsi le Alpi, seppur ad alta quota". Da domenica invece le previsioni del tempo indicano "un miglioramento della situazione in gran parte del territorio con temperature in risalita e schiarite che si faranno sempre più ampie".

Nuovo appuntamento con la rubrica che serve a dare un'idea delle previsioni meteo nel nostro paese oggi, giovedì 7 aprile, che in alcuni casi si rivela essere una giornata con qualche fenomeno meteorologico più intenso. Facendo una panoramica delle macro zone, scopriamo che al nord le nuvole andranno a intensificarsi nelle prime ore del giorno un po’ su tutte le regioni, portando anche a qualche scroscio di pioggia, sulla bassa Lombardia. Dal pomeriggio le precipitazioni raggiungeranno anche Piemonte e Trentino Alto-Adige e la situazione peggiorerà in serata. Nevicate sono poi previste dai 1700-2000 metri di quota sui rilievi alpini confinali, a fine serata. Anche al centro il cielo coperto sarà largamente diffuso, specialmente sui settori adriatici, e nella seconda metà della giornata la condizione porterà anche qualche leggera pioggia sulla Sardegna meridionale, estese nelle ore serali anche alle aree appenniniche. Al sud la nuvolosità più intensa con qualche leggera pioggia sarà concentrata specialmente in Sicilia, che in serata sarà soggetta anche a possibili temporali. In serata comunque, la nuvolosità si estenderà un po’ a tutte le regioni del sud, con piovaschi specialmente in Calabria, ma anche, più tardi, su Basilicata e Puglia settentrionale. Le temperature saranno in calo sull'arco alpino occidentale, sull’Emilia-Romagna e sulle regioni adriatiche centrali. 

© Riproduzione Riservata.