BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Panama papers italiani/ News, Valentino: “Sono residente a Londra” (Oggi, 7 aprile 2016)

Panama Papers Italiani, news: spuntano anche i nomi dell'attore Carlo Verdone e della conduttrice Barbara D'Urso nella lista degli offshore. Tutti i personaggi coinvolti

Barbara D'Urso (Infophoto)Barbara D'Urso (Infophoto)

Arriva anche il commento di Valentino dopo le anticipazioni di quanto sarà pubblicato domani da L'Espresso riguardo ai Panama papers italiani. Secondo quanto annunciato dal settimanale ci sarebbe anche lo stilista nella lista di nomi coinvolti nello scandalo internazionale delle società offshore. Valentino ha fatto sapere attraverso i suoi legali, come riporta l'agenzia di stampa Ansa, "di essere residente a Londra da oltre 10 anni". Tra i nomi dei Panama papers italiani, sempre secondo l'Espresso, ci sarebbero anche la conduttrice Barbara D'Urso e l'attore Carlo Verdone: entrambi hanno smentito di essere coinvolti nella vicenda e hanno annunciato che tuteleranno la propria rispettabilità in tutte le sedi giudiziarie. Nel numero del settimanale in edicola domani sarà pubblicata un'inchiesta con i 'primi 100 nomi' di italiani che sarebbero citati nell'archivio dello studio legale panamense Mossack Fonseca.

Risponde anche Barbara D'Urso alla notizie che L'Espresso pubblicherà domani secondo cui la presentatrice sarebbe nella lista dei Panama papers italiani. E lo fa attraverso il suo legale che, come riportato da Tgcom24, sostiene si tratti di "notizie lacunose e gravemente lesive" e che la conduttrice "informata alcuni giorni fa dell'inchiesta aveva diffidato formalmente a mezzo del proprio legale tale settimanale dal divulgare notizie che apparivano lacunose e gravemente lesive della sua immagine". Il legale aggiunge che Barbara D'Urso a proposito dei Panama papers italiani "nella lettera inviata aveva chiarito a L'Espresso che la società in questione era stata aperta ai fini di un'operazione immobiliare che la Signora d'Urso intendeva compiere all'estero; che tale operazione non si era poi concretizzata; che la società era conseguentemente sempre rimasta inattiva; e che la società era stata ufficialmente chiusa nel 2012".

L'attore Carlo Verdone smentisce la notizia per cui sarebbe nella lista dei Panama papers italiani. Il suo nome tra gli offshore è stato fatto dall'Espresso che sarà domani in edicola con uno speciale sulla vicenda. Ma in una nota diffusa dal l'ufficio stampa dell'attore e riportata da La Repubblica si legge: "Carlo Verdone non è titolare di nessun conto o proprietà all’estero, neanche per interposta persona. Naturalmente Carlo Verdone tutelerà la propria rispettabilità in tutte le sedi giudiziarie. Il nome di Carlo Verdone - si legge nella nota dell'ufficio stampa - è stato inserito nell’articolo dopo che il giornalista aveva chiesto, anticipatamente, al suo legale avvocato Felice d’Alfonso del Sordo un previo commento sulla notizia che sarebbe uscita. Affermava il giornalista, Stefano Vergine, che la notizia era basata su documenti: di essi tuttavia è stata negata la visione, benché richiesta dal legale. Pertanto è ignoto su quali fatti e circostanze l’articolista si sia basato e finché i documenti non saranno mostrati anche agli altri professionisti incaricati (Avvocati Antonio Conte e Tognozzi), l’accostamento di Carlo Verdone ai fatti pubblicati su L’Espresso non è e non sarà credibile".

Ci sarebbero anche Carlo Verdone e Barbara D'Urso tra i nomi italiani nel caso Panama Papers. A rivelarlo è L'Espresso in edicola domani. La notizia dei nomi dell'attore e della conduttrice nella lista delle personalità coinvolti negli offshore arriva, scrive il settimanale, dalla Procura di Roma che sta valutando l'apertura di un'inchiesta sul caso: "Verdone sarebbe stato titolare di una offshore registrata a Panama, Athilith Real Estate. Athilith è arrivata presto al capolinea. Registrata nel 2009 è stata liquidata nel 2014" e Barbara D'Urso, all'anagrafe Maria Carmela D'Urso, "risulta 'director', cioè amministratrice, della società Melrose street ltd, registrata nel 2006 alle isole Seychelles. Da agosto 2012 i documenti contabili di Melrose Street ltd sono stati conservati presso il domicilio della conduttrice tv". L'Espresso aveva già anticipato altri nomi di italiani coinvolti nei Panama Papers: Luca Cordero di Montezemolo, il pilota Jarno Trulli, lo stilista Valentino.

© Riproduzione Riservata.