BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Postino truffatore / Nievole, Direttore Poste fugge con 3 milioni di risparmi (Pomeriggio 5, oggi 8 aprile 2016)

Postino truffatore a Nievole: direttore poste fugge con 3 milioni di euro nel paesino in Toscana vicino a Montecatini terme. Stipendi e risparmi in fumo, il caso a Pomeriggio 5 di oggi

Immagini di repertorio (Infophoto) Immagini di repertorio (Infophoto)

POSTINO TRUFFATORE: DIRETTORE POSTE DI NIEVOLE FUGGE CON 3 MILIONI DI RISPARMI (POMERIGGIO 5, OGGI 8 APRILE 2016) - Un maxi furto alle Poste, un direttore dell’ufficio del Paese fuggitivo e spartiti 3 milioni di euro: il caso incredibile sconvolge un paesino in Toscana vicino a Montecatini Terme, Nievole. A Pomeriggio 5 il caso che sta shoccando la provincia intera, con un direttore delle Poste di un piccolo paese che da febbraio non si vede più e che è sparito portandosi via circa 3 milioni di euro di risparmi e stipendi della povera popolazione di Fievole. 350 famiglie e 3 mln rubati: davvero incredibile quanto successo con “Franco”, l’impiegato-Direttore del piccolo Ufficio Poste del paese: «quasi un figlio, ma è sparito lasciando decina di clienti con un pugno di mosche in mano. Perché con lui si sono volatilizzati tanto soldi tr libretti e prodotti postali aperti nel piccolo ufficio situato ad inizio paese», racconta esterrefatto un paesano al Tirreno, Florio Gori. Code agli sportelli, domande e protese: ma gli altri colleghi delle poste non c’entrano mentre i grossi sospetti sono proprio per quel direttore che in buoni rapporti con tutti è fuggito portandosi dietro un “leggero” conguaglio economico. La questione più importante è però arrivata direttamente dalle Poste Nazionali: «I clienti riavranno i loro soldi, ma servono 6-7 mesi», afferma la direzione Firenze, tempo utile per eseguire verifiche, spulciare i documenti cartacei e digitali per comprendere davvero come stanno le cose.

© Riproduzione Riservata.