BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

AMORIS LAETITIA/ La famiglia rinasce dal perdono

Papa Francesco (Infophoto)Papa Francesco (Infophoto)

Questa prospettiva di rinnovato ascolto e servizio alle necessità delle famiglie, che si mostrano come una folla inesauribile di bisogno e di ferite, potrebbe forse sembrare ancora poco, come risposta al bisogno. Eppure, come recitano le letture proclamate nel rito Romano proprio nel giorno della promulgazione della Amoris Laetitia, con il poco di un ragazzo — cinque pani e due pesciolini — Cristo poté sfamare una immensa moltitudine, sfidando perfino il giudizio pessimista dell'apostolo Filippo, secondo il quale sarebbe stato impossibile provvedere a tanta gente anche spendendo una somma esorbitante. Forse proprio a questo papa Francesco sta chiamando la Chiesa: a riconoscersi come colei a cui è chiesto di "riconsegnare" a Cristo tutto quanto possiede, perché sia Lui a spezzare il pane, rendendolo atto alla distribuzione a quanti rischiano di venir meno per la fame. Ben sapendo che ci sarà solo da guadagnare, anche per i distributori del cibo, da questo esercizio insieme spirituale e concretissimo della misericordia.

© Riproduzione Riservata.