BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MICHELE MISSERI / Avetrana, delitto Sarah Scazzi: la commozione a Pomeriggio 5 su Sabrina e Cosima (Oggi, 12 maggio 2016)

Michele Misseri, ultime news: lo zio di Sarah Scazzi, la quindicenne uccisa ad Avetrana nel 2010, si è concesso ad una lunga intervista nel corso di Pomeriggio 5.

Michele MisseriMichele Misseri

Michele Misseri si è raccontato in una lunga intervista alle telecamere del programma Pomeriggio 5. L'inviata del programma lo avrebbe colto in un momento di tranquillità mentre lavorava nei campi e avrebbe rilasciato alcune importanti dichiarazioni su svariati aspetti: dalla sua presunta colpevolezza alla figlia Sabrina, passando per Ivano Russo. L’uomo ha continuato a dichiararsi il solo responsabile del delitto della povera Sarah, definendosi dispiaciuto per quanto fatto alla figlia Sabrina. Proprio parlando della figlia e della moglie Cosima, Misseri non è riuscito a trattenere le lacrime: “Tutti i giorni vivo con questo rimorso”, ha asserito. Parlando di Sabrina ha ammesso di non averla più vista da ormai sei anni, se non nell’ultimo processo, quando il suo sguardo ha incrociato ma non direttamente quello della figlia. Infine, su Ivano Russo ha affermato la sua assenza in casa il giorno del delitto di Sarah Scazzi.

Nei giorni scorsi è tornato al centro della cronaca nostrana il delitto di Avetrana in cui a perdere la vita è stata l'allora quindicenne Sarah Scazzi. Presunte responsabili dell'omicidio ed ora condannate all'ergastolo sono la zia Cosima Serrano e la cugina Sabrina Misseri. Qualche giorno fa, la trasmissione Pomeriggio 5 era tornata ad Avetrana per chiedere un parere a Michele Misseri, zio di Sarah Scazzi, in merito alla possibilità che la figlia Sabrina potesse scontare i domiciliari in una struttura religiosa. In quella occasione però, non era andata bene in quanto l'uomo si era scagliato sull'inviata del programma aggredendola con una secchiata d'acqua. La notizia (con annesso video della secchiata) aveva fatto molto discutere ed era stata ripresa dalla gran parte delle testate giornalistiche. Oggi, la medesima inviata di Pomeriggio 5 ha deciso di riprovarci, recandosi nuovamente ad Avetrana e più precisamente in un campo dove Michele Misseri era impegnato nella coltivazione delle piante. "Mi porto anche qua il secchio d'acqua": è stata questa la prima reazione dello zio di Sarah Scazzi alla vista della giornalista, che tuttavia non si è arresa, tanto da strappargli alla fine una lunga quanto interessante intervista. Stando alle anticipazioni di ciò che vedremo nel corso della puntata, Misseri si sarebbe anche commosso ed avrebbe detto la sua sulla decisione della figlia Sabrina e sul secondo "no" dei giudici in merito alla richiesta di scontare la sua pena in un convento.

© Riproduzione Riservata.