BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Allerta Meteo / Ponte 2 giugno, le previsioni: allarme maltempo, grandine e temporali al nord (oggi, 29 maggio 2016)

Allerta meteo, previsioni del tempo ponte 2 giugno: in arrivo temporali al Nord mentre il caldo estivo si farà sentire ancora al Sud. Ultime notizie oggi, 29 maggio 2016

Immagini di repertorio (Infophoto) Immagini di repertorio (Infophoto)

Si chiama Estofex il servizio di allerta meteo europeo che ha emesso un bollettino di allarme maltempo nel centro Europa, con grandine e temporali che interessano grand parte di Francia, Germina, Austria, Svizzera, Belgio, Ucraina e nord Italia. Le pessime condizioni atmosferiche stanno portano noie in Italia dopo la giornata di caldo afoso passata ieri su tutta la penisola: rallentamenti del traffico, alberi sradicati e molta pioggia stanno tenendo sotto allerta la Protezione Civile per possibili danni. Il temporale non è fortissimo ma il vento e le raffiche proseguiranno anche nel pomeriggi e queste potrebbero provocare qualche disagio. Triveneto, Lombardia ed Emilia Romagna oggi vengono interessate dai temporali ma già nelle prossime ore potrebbero transitare verso altre mete e ritornare così il caldo sole di inizio estate, verso il grande ponte del  2 giugno 2016.

Italia divisa in due meteorologicamente oggi secondo le ultime previsioni del tempo di Meteo.it. Al Nord infatti il clima sarà instabile e localmente anche perturbato: al mattino soprattutto al Nordovest, poi anche al Nordest, potranno verificarsi con piogge e temporali. Le precipitazioni saranno più intense nei settori a nord del Po, su Alpi e Prealpi. Anche nelle regioni del Centro sono previste piogge o rovesci isolati. I fenomeni potranno interessare stamattina soprattutto Toscana, Umbria e alto Lazio, mentre nel corso della giornata le zone interne di queste regioni e le Marche. Al Sud e sulle Isole le previsioni del tempo segnalano al contrario pochi annuvolamenti passeggeri e il tempo sarà in generale abbastanza soleggiato. Per quanto riguarda le temperature le massime sono previste in calo al Nord, sulla Sardegna e i versanti tirrenici: diminuzione termica più sensibile al Nordovest. Nelle regioni meridionali invece, in particolare in Puglia e all’estremo Sud la giornata sarà ancora molto calda.

© Riproduzione Riservata.