BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Ultime notizie / Oggi, ultim’ora live. Roma, via della Magliana: 22enne carbonizzata in auto, ipotesi omicidio (29 maggio 2016)

Ultime notizie di oggi, domenica 29 maggio 2016. Torna in Italia questo pomeriggio Girone. Il Presidente degli Usa Obama si è recato in visita a Hiroshima. Nibali riapre il Giro d'Italia.

Barack Obama - Infophoto Barack Obama - Infophoto

Mistero a Roma in via della Magliana dove questa mattina è stato ritrovato un corpo carbonizzato di una ragazza di 22 anni, Sara Di Pietrantonio il suo nome, morta nei pressi di una  carcassa di auto data alle fiamme. Periferia sud di Roma torna malgrado protagonista con un altro caso orribile di omicidio, pare dalle prime ipotesi in studio della Procura come riporta l’Ansa. I Vigili del Fuoco sono intervenuti per spegnere l’incendio della macchina e hanno poi trovato a 500 metri di distanza il corpo della povera ragazza, carbonizzata. Si indaga per omicidio volontario, da non escludere inoltre il femminicidio segnala il procuratore aggiunto Maria Monteleone, anche se al momento non ci sono iscritti a registro degli indagati. Sara frequentava l’Università Roma Tre ma non ci sono al momento elementi per indicare qualche possibile strada preferenziale: il corpo della ragazza era riverso a terra, tra i cespugli acanto ad un muretto di un parcheggio di un ristorante. alcuni passanti hanno notato l’incendio e l’iter è partito tutto da lì. I pompieri hanno spento le fiamme dell’auto di proprietà della madre di Sara e ora si cerca di ricostruire le ultime ore della vittima per capire cosa sia davvero successo.

Silvio Berlusconi va all’attacco di Confindustria. Il leader di Forza Italia ritiene infatti che gli Industriali siano degli “aspiranti sudditi”, dato che il loro Presidente, Vincenzo Boccia, ha espresso un parere favorevole sulla riforma costituzionale varata dal Governo e che sarà oggetto di referendum a ottobre. “Non capisco come loro non riescono a capire che si va verso una situazione di regime", ha detto l'ex premier a Caserta, dove è stato impegnato nella campagna elettorale a sostegno di Riccardo Ventre. Non è certo la prima volta che tra Berlusconi e Confindustria ci sono degli “attriti”. Basti ricordare il dibattito del 2006 tenutosi pronto davanti agli industriali riuniti a Vicenza, in cui l’ex Cavaliere tenne un discorso sferzante verso gli industriali.

Il mondo del teatro piange Giorgio Albertazzi, morto questa mattina all’età di 92 anni mentre si trovava in Toscana. La famiglia ha reso noto che da tempo l’attore era sofferente e che ha avuto accanto fino all’ultimo momento la moglie Pia Tolomei di Lippa, sposata nel 2007. Immediati sono arrivati i messaggi di cordoglio del Premier Renzi e del Presidente Mattarella. Il primo ha detto che “è mancato un grande italiano, artista classico e controcorrente”. “Con Giorgio Albertazzi scompare uno dei massimi interpreti del teatro e del cinema italiano contemporaneo”, ha detto invece il Capo dello Stato. Nato a Fiesole, Albertazzi era stato fino a pochi mesi fa in tournée con le Memorie di Adriano e "il suo ultimo sogno sarebbe stato mettere Giulietta e Romeo interpretato da due vecchi attori, con Valeria Valeri”, ha spiegato la famiglia in una nota.

Nuovo naufragio nel Canale di Sicilia, il terzo in tre giorni. La nave Vega della Marina Militare ha finora recuperato 135 superstiti e 45 vittime, ma ci sarebbero almeno un centinaio di dispersi. Dunque in Sicilia stanno arrivando nuovi migranti e la situazione sull’isola sta diventando difficile, dato che negli ultimi giorni sono più di 3.000 le persone giunte nei porti. Un altro sbarco è invece avvenuto a Taranto. Matteo Salvini ha chiesto un incontro urgente con il Premier Renzi di fronte a una situazione di “invasione”. Il Premier, dal canto suo, in Giappone aveva detto che era fuori luogo parlare di un’emergenza.

In vista delle Olimpiadi che si terranno a Rio de Janeiro dal 5 al 21 agosto gli scienziati hanno lanciato un appello per sospendere i Giochi Olimpici. Il motivo? L'allarme per il virus Zika che si potrebbe diffondere e causare un'ulteriore epidemia. L'appello di 125 scienziati e medici è stato lanciato con una lettera al direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità, Margaret Chan: il Brasile è il paese 'epicentro' dell'epidemia di infezioni trasmesse dalla zanzara già da vari mesi. Ma alla richiesta del mondo scientifico affinché l'Oms sospenda i Giochi Olimpici rispondono gli Usa, come riferisce Tgcom24: "Non ci sono ragioni di salute pubblica per cancellare le Olimpiadi di Rio". "I pericoli non sono alti, se non per le donne in stato di gravidanza", ha detto Thomas Frieden, direttore dei Centers for Disease Control, organismo di controllo della Sanità americana.

E' stato il primo presidente americano a recarsi in uno dei luoghi simbolo della seconda guerra mondiale, quella Hiroshima rasa al suolo dal primo ordigno nucleare. Obama è arrivato nella città giapponese proveniente dal vertice del G7, sempre in Giappone. Il presidente a stelle e strisce non si è scusato per l'immane tragedia del 6 Agosto 1945, allorquando su espresso ordine della presidenza americana fu sganciato il primo ordigno atomico. Quella era l'epoca della seconda guerra mondiale, una guerra che provoco decine di milioni di morti, ma che servì al mondo libero a liberarsi della tirannia nazi fascista. Il presidente americano si è intrattenuto dinanzi al sacrario che ricorda i morti di quel giorno, e non ha evitato di abbracciare Shigeaki Mori uno degli ultimi sopravvissuti di quel giorno.

È previsto per oggi alle 18.00 il rientro in terra natia del fuciliere di Marina, Salvatore Girone. Il militare italiano ricevuta l’autorizzazione al rientro in patria dalle autorità indiane, ha espletato oggi le formalità burocratiche, e domani si imbarcherà su un aereo dell'Aeronautica Militare che lo attenderà ad Abu Dhabi. Girone che ha già lasciato New Delhi, su un volo civile messo a disposizione dall’ambasciata viaggerà insiemeal massimo rappresentante diplomatico in India, l’ambasciatore Angeloni. All’arrivo, previsto all’aeroporto di Roma Ciampino, Girone sarà accolto dalla sua famiglia, dai vertici della Marina Militare e dai Ministri Gentiloni e Pinotti.

- È stato isolato in questi giorni un batterio sconosciuto, che ha la particolarità di resistere agli antibiotici. Il batterio è stato scoperto nelle urine di una donna americana di 49 anni, esso grazie ad una "mutazione genetica", riesce a combattere gli antibiotici più potenti, e di fatto rende ogni cura per debellarlo inutile. La scoperta ha ingenerato un allarme mondiale, molti sono gli studiosi che si sono messi subito all’opera per cercare di sperimentare una cura efficace, la paura è quella che un eventuale infezione possa sorprendere il mondo impreparato. L’allarme è stato condiviso persino dal premier inglese Cameron, l’alto esponente politico si è subito attivato per recepire fondi che possono agevolare le ricerche, dinanzi al parlamento inglese ha motivato la sua scelta, con il rischio che in caso di "eventuali infezioni" ci possano essere oltre 10 milioni di morti.

- E quando ormai nessuno più se lo aspettava, la zampata del campione ha cambiato le gerarchie in classifica. È questo il riassunto della magnifica giornata, vissuta oggi da Vincenzo Nibali. Il campione siciliano, in forza alla squadra dell’Astana, oggi ha vinto in maniera meritatissima la tappa che portava i ciclisti da Pinerolo a Risoul, e lo ha fatto come solo i grandi campioni sanno fare. Lo squalo ha "scollinato" insieme ad un gruppo compatto, nella salita successiva si è alzato sui pedali e ha "salutato" i suoi compagni di fuga. L’azione è stata improvvisa e impetuosa, e di fatto ha vanificato gli sforzi di Nieve e Chaves che si erano lanciati all’inseguimento. Il siciliano è passato da solo sotto il traguardo, e si è riappropriato della seconda posizione in classifica generale, generale comandata da oggi dl colombiano Chaves.

© Riproduzione Riservata.