BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Ultime notizie / Oggi, ultim'ora live: Milano, donna impiccata a un albero in Piazza Napoli, ipotesi suicidio (31 maggio 2016)

Pubblicazione:martedì 31 maggio 2016 - Ultimo aggiornamento:martedì 31 maggio 2016, 17.18

milano milano

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): MILANO, DONNA IMPICCATA A UN ALBERO- Piazza Napoli, una delle zone seppur periferiche di Milano ma a maggior tasso di circolazione e di frequentazione. E' che stamattina presto è stato scoperto il corpo di una donna impiccato a un albero. Si indaga su un caso di suicidio, ma ogni altra strada è aperta. La zona è stata chiusa al traffico per diverse ore per permettere le indagini della polizia: nella borsetta della persona sono state trovate prescrizioni mediche per farmaci oncologici, possibile che la donna fosse malata e abbia voluto farla finita. Non è la prima volta che piazza Napoli è teatro di un fatto analogo. Un paio di mesi fa una donna senza tetto era stata trovata morta nei bagni pubblici della piazza, aveva 46 anni.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): ELEZIONI AMMINISTRATIVE, LA LISTA DEGLI IMPRESENTABILI - La Commissione antimafia ha presentato la lista dei candidati cosiddetti "impresentabili" alle prossime elezioni amministrative. Nessuno di loro appartiene ai grandi partiti, sono in tutto quattordici persone candidate in liste civiche. Sette di essi sono tutti presenti nel comune di Battipaglia in provincia di Salerno, uno è candidato a Roma. Secondo quanto detto dal presidente della Commissione Rosy Bindi "otto hanno certificato il falso in merito a condanne e non sono quindi candidabili per la legge Severino. In tre sono ineleggibili mentre altri tre casi sono relativi al codice di autoregolamentazione". E' risultato poi che in diversi comuni siano presenti solo liste civiche e nessuna lista di partito.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): PAPA FRANCESCO OMELIA DI SANTA MARTA - I cristiani tristi e con la faccia storta non sono pienamente cristiani. Lo ha detto oggi papa Francesco durante l'omelia alla messa presso Casa Santa Marta. Ha quindi ricordato l'incontro pieno di gioia tra Maria ed Elisabetta sottolineando "Le donne coraggiose che ci sono nella Chiesa: sono come la Madonna. Queste donne che portano avanti la famiglia, queste donne che portano avanti l’educazione dei figli, che affrontano tante avversità, tanto dolore, che curano gli ammalati… Coraggiose: si alzano e servono, servono. Il servizio è segno cristiano. Chi non vive per servire, non serve per vivere. Servizio nella gioia, questo è l’atteggiamento che io vorrei oggi sottolineare. C’è gioia e anche servizio. Sempre per servire”. Quindi ha concluso rammentando che un cristiano che non è capace di andare incontro agli altri non è pienamente cristiano.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): SLITTA LA CONSEGNA DEL 730 - La consegna dei moduli 730 per la dichiarazione delle tasse viene posticipata di due settimane, passa cioè dalla data del 7 luglio al 22 luglio. Lo ha deciso il consiglio dei ministri con apposito decreto. Più tempo per tutti dunque per compilare il fatidico modulo. Era stata la Commissione finanze della Camera insieme alla Consulta dei centri di assistenza fiscale a chiedere una proroga. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): BERGAMO, DOTTORESSA ACCUSATA DI AVER UCCISO UN PAZIENTE - Medico accusato della morte in ospedale di un uomo di 31 anni, Roberto Antonetti, abitante a Osio Sopra in provincia di Bergamo. A denunciarlo la moglie. L'uomo era malato di tumore e il 13 marzo è stato portato all'ospedale di Seriate nel reparto rianimazione, ed è deceduto due giorni dopo. Secondo i familiari, una dottoressa ha sedato il marito con la morfina e senza avvisare nessuno ha spento il macchinario per la respirazione forzata. Il marito, sostiene ancora la moglie, era perfettamente cosciente tanto da essersi alzato e gridato: non respiro. I familiari hanno chiesto al medico di riaccendere i macchinari e lei avrebbe risposto: non vedete che sta morendo? L'uomo è morto dopo circa 30 secondi e a quel punto sono stati chiamati i carabinieri. La procura di Bergamo ha aperto una inchiesta.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): SARA DI PIETRANTONIO UCCISAaduano NON E' PENTITO - Vincenzo Paduano ha raccontato nei dettagli l'orribile omicidio di cui si è reso protagonista nei confronti della sua ex fidanzata. Volevo solo spaventarla, non volevo farle del male, a Sara volevo bene, ha detto. Poi, ha aggiunto, si è acceso una sigaretta e c'è stata una fiammata: che potevo fare a quel punto? Una ricostruzione decisamente di parte, che lascia tutti i dubbi che alza. Secondo le ricostruzioni infatti il giovane avrebbe speronato la macchina della ragazza, avrebbe cosparso di alcol la  vettura incendiandola e quando lei ha cercato di fuggire l'ha raggiunta, le ha gettato ancora alcol addosso dandole fuoco. Secondo gli inquirenti non sembra neanche pentito di quello che ha fatto, infatti in un primo momento aveva negato tutto accusando gli inquirenti: «Volete dire che sono un mostro e non me ne rendo conto? Io non lo sono. Voi mi avete intimidito, mi avete tenuto ore nella saletta, mentre un poliziotto mi mostrava le foto della mia fidanzata bruciata». Ma ci sono i video che lo inchiodano: si vede lui che insegue la donna, lei che chiede aiuto alle macchine che passano e nessuno si ferma.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): ROMA SCIOPERO DEI MEZZI - E' cominciato nella capitale lo sciopero dei mezzi dell'Atac previsto dalle ore 8 e 30 fino alle 12 e 30, aderisce il personale dei sindacatiUsb lavoro privato, Orsa Tpl, Faisa Confail, Sul Ct e Utl. Lo sciopero doveva inizialmente durare otto ore poi si è arrivati all'accordo di quattro ore, sufficienti però come sempre in casi come questi di gettare la città nel caos traffico. Gli utenti si sono già lamentati sui sociali network: secondo le denuncia infatti già prima che iniziasse lo sciopero circolavano molti meno mezzi di quanti avrebbero dovuto, soprattutto i convogli della metropolitana.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): SARA DI PIETRANTONIO UCCISA DALL'EX FIDANZATO, FINE DELLE INDAGINI? - Sembra essere giunta al termine l'indagine relativa alla terribile morte di Sara Di Pietrantonio, 22enne romana, uccisa dal suo ex fidanzato, Vincenzo Paduano, 27 anni, che non si era mai rassegnato alla fine della loro relazione. Terribile l'accusa nei confronti del giovane, guardia giurata: omicidio volontario premeditato. Paduano, infatti, ha letteralmente bruciato viva la sua ex fidanzata dopo averla tamponato con l'auto mentre la giovane stava tornando a casa dopo una serata trascorsa dal suo nuovo ragazzo. La guardia giurata, sospettata sin dall'inizio, ha confessato l'efferato delitto.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): FRANCESCO GRECO E' IL NUOVO PROCURATORE CAPO DI MILANO - L'assemblea del CSM ha nominato Francesco Greco come Procuratore capo della Procura di Milano, andando ad occupare una delle poltrone sicuramente più importanti del panorama giudiziario italiano dopo che per sei mesi e mezzo il posto era stato vuoto a causa del pensionamento di Bruti Liberati. Greco, 64 anni, l'ha spuntata su Alberto Nobili. La scelta è stata dettata dalla preparazione del magistrato ottenuta durante l'inchiesta di Mani Pulite, A lui arrivano i complimenti di tutto il mondo giudiziario.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): RESIDUI D'INVERNO AL CENTRO NORD - Un freddo anticiclone ha determinato nel corso delle ultime ore dei temporali e un progressivo abbassamento delle temperature soprattutto al nord Italia, dove la temperatura è scesa anche di ben 10 gradi. La situazione peggiore a Milano, dove una bomba d'acqua ha provocato diversi danni in molte zone della città. La situazione dovrebbe migliorare nel corso dei prossimi giorni anche se il maltempo è destinato ad imperare per tutto il corso della settimana. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 31 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA): SALE LA TENSIONE PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE - Sono oramai imminenti le prossime votazioni amministrative che stanno facendo salire alle stelle la tensione nel campo politico italiano. Da una parte Renzi accusa la Lega di essere cinica nel far leva unicamente sulla questione migranti, dall'altro Salvini ritiene Renzi incapace di tutelare la sicurezza degli italiani. Di contro il Movimento Cinque Stelli, per mezzo della sua candidata a Roma Raggi, ha fatto sapere che in caso di elezioni darà vita ad assessorati a termine. 1.363 i comuni in cui si vota, tra cui spiccano le 3 città italiane principali: Milano, Roma e Napoli. 



© Riproduzione Riservata.